Tutte le news

Tutte le news

Verbale di integrazione degli accordi 4 febbraio 2017 e 8 maggio 2019 sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di Unicredit Spa

Il giorno 1 dicembre 2022, in Milano Unicredit Spa, e l’Organo di Coordinamento delle Organizzazioni Sindacali di UniCredit S.p.A. FABI, First/Cisl, Fisac/Cgil, Uilca/Uil Unità Sindacale Premesso che il 4 febbraio 2017 è stato sottoscritto l’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit S.p.A.; l’8 maggio 2019 il suddetto accordo è stato integrato in

Un’intesa di assoluto valore sull’occupazione. Un risultato concreto sul riconoscimento economico: € 2.400,00 per tutti i lavoratori del perimetro Italia

Nella giornata odierna, le OO.SS. lavorando in modo coeso ed unitario hanno siglato un importante accordo, frutto di una complessa ed articolata trattativa sui seguenti temi : 850 nuove assunzioni a fronte di 850 uscite volontarie ed incentivate con Fondo di Solidarietà; Premio Una Tantum di Produttività (VAP 2022); Erogazione straordinaria Welfare (c.d. “Bonus carovita”);

Region Centro – Incontro con le OO.SS.

Si è svolto a Roma l’incontro con i Coordinatori Territoriali delle Organizzazioni Sindacali della Region Centro ed il responsabile People & Culture Emilio Campagna, sui dati annuali riferiti all’andamento degli organici 2021/2022, le assunzioni, i part time, la formazione, l’organizzazione ed i risultati sull’iniziativa Talking to the People …

Il Leasing in chiaroscuro

Nell’incontro tenuto nella giornata di giovedì 24 Novembre con l’azienda è stato confermato l’avvio della fase di analisi che dovrebbe portare alla piena integrazione del Leasing in banca, come indicato nella mail del CEO Mario Agostini ricevuta da tutti i dipendenti lo scorso 2 Novembre. Pur valutando positivamente, come OO.SS., il netto cambio di rotta

Banca delle ore

Tra le novità relative all’accordo sulle ricadute del Piano Industriale “Unicredit Unlocked” del 27 gennaio 2022, ve ne è una riguardante la “banca delle ore”. In realtà, più che di una novità, si tratta di un ritorno al passato, poiché a partire dal 1° gennaio 2022 si applica unicamente quanto disposto dal CCNL ABI 2019,

È giunto il momento di un concreto riconoscimento economico!

A seguito del nostro comunicato di venerdì 18 novembre 2022 in cui chiedevamo riconoscimenti economici, concordati con le OO.SS., per le lavoratrici e i lavoratori del perimetro Italia, l’Azienda ha annunciato che, attraverso un dialogo con le Organizzazioni Sindacali, intende identificare le misure da adottare a favore delle\dei dipendenti italiani. Vi terremo informati. Milano, 22

Region Nord Ovest – Tante promesse, nessun cambiamento

Le lavoratrici e lavoratori della rete sono arrivati proprio a questo punto perché non si vuole fermare il solito modus operandi cinico, volto al solo raggiungimento del risultato immediato, in barba a regole ed accordi. Solo in qualche territorio l’intervento sindacale unitario è riuscito a porre qualche argine, ma non può essere l’eccezione che conferma

È giunto il momento di un concreto riconoscimento economico!!!

In una fase economica e storica, che ha visto il potere di acquisto dei Lavoratori precipitare a causa delle pressioni inflazionistiche cresciute in maniera vertiginosa negli ultimi mesi, non è più procrastinabile una reale ed esigibile attenzione da parte aziendale per un riconoscimento effettivo dell’impegno delle Lavoratrici e Lavoratori del perimetro Italia, tanto più alla

CAE Unicredit – Follow up riunione plenaria

La prima riunione plenaria in presenza a Milano, lo scorso 14 ottobre, dopo quasi tre anni, è stata una chiara conferma che il Dialogo Sociale transnazionale può essere elemento di valore sia per i Lavoratori e le Lavoratrici del Gruppo e i loro rappresentanti sia per l’Amministratore Delegato e il Top Management di Unicredit. Il

Uni.C.A. – SI VOTA per il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2023-2025

Care colleghe e cari colleghi, è in corso la votazione per il rinnovo delle cariche in oggetto dal 07.11.2022 e sino alle ore 17.00 del 2.12.2022, attraverso il voto elettronico tramite portale per i dipendenti in servizio, online o, in alternativa, cartaceo via posta per esodati e pensionati, lungo assenti. I dipendenti in servizio ed

Versamento una tantum e variazione della percentuale di contribuzione del Fondo Pensione

Il Fondo Pensione per il personale delle aziende del Gruppo UniCredit ammette la possibilità di effettuare versamenti volontari aggiuntivi sulla propria posizione previdenziale individuale secondo le seguenti modalità: nel corso del mese di novembre, con effetto dal 1o gennaio dell’anno successivo, ogni iscritto può variare in aumento o in diminuzione la percentuale di contribuzione a

Region Nord Est – La strada è lunga

Nell’ultimo incontro tenutosi a Verona, in presenza, si è svolto l’incontro tra l’Azienda, presenti Serenella Banfi, Giovanni Paloschi, Davide Pollicino e Matteo Ibba del team People & Culture ed i Coordinatori Territoriali delle OO.SS. della Region Nord Est sulle seguenti tematiche: Part Time – Organici (esodi/assunzioni) …

Verbale di integrazione degli accordi 4 febbraio 2017 e 8 maggio 2019 sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di Unicredit Spa

Il giorno 1 dicembre 2022, in Milano Unicredit Spa, e l’Organo di Coordinamento delle Organizzazioni Sindacali di UniCredit S.p.A. FABI, First/Cisl, Fisac/Cgil, Uilca/Uil Unità Sindacale Premesso che il 4 febbraio 2017 è stato sottoscritto l’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit S.p.A.; l’8 maggio 2019 il suddetto accordo è stato integrato in

Un’intesa di assoluto valore sull’occupazione. Un risultato concreto sul riconoscimento economico: € 2.400,00 per tutti i lavoratori del perimetro Italia

Nella giornata odierna, le OO.SS. lavorando in modo coeso ed unitario hanno siglato un importante accordo, frutto di una complessa ed articolata trattativa sui seguenti temi : 850 nuove assunzioni a fronte di 850 uscite volontarie ed incentivate con Fondo di Solidarietà; Premio Una Tantum di Produttività (VAP 2022); Erogazione straordinaria Welfare (c.d. “Bonus carovita”);

Banca delle ore

Tra le novità relative all’accordo sulle ricadute del Piano Industriale “Unicredit Unlocked” del 27 gennaio 2022, ve ne è una riguardante la “banca delle ore”. In realtà, più che di una novità, si tratta di un ritorno al passato, poiché a partire dal 1° gennaio 2022 si applica unicamente quanto disposto dal CCNL ABI 2019,

È giunto il momento di un concreto riconoscimento economico!

A seguito del nostro comunicato di venerdì 18 novembre 2022 in cui chiedevamo riconoscimenti economici, concordati con le OO.SS., per le lavoratrici e i lavoratori del perimetro Italia, l’Azienda ha annunciato che, attraverso un dialogo con le Organizzazioni Sindacali, intende identificare le misure da adottare a favore delle\dei dipendenti italiani. Vi terremo informati. Milano, 22

È giunto il momento di un concreto riconoscimento economico!!!

In una fase economica e storica, che ha visto il potere di acquisto dei Lavoratori precipitare a causa delle pressioni inflazionistiche cresciute in maniera vertiginosa negli ultimi mesi, non è più procrastinabile una reale ed esigibile attenzione da parte aziendale per un riconoscimento effettivo dell’impegno delle Lavoratrici e Lavoratori del perimetro Italia, tanto più alla

Uni.C.A. – SI VOTA per il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2023-2025

Care colleghe e cari colleghi, è in corso la votazione per il rinnovo delle cariche in oggetto dal 07.11.2022 e sino alle ore 17.00 del 2.12.2022, attraverso il voto elettronico tramite portale per i dipendenti in servizio, online o, in alternativa, cartaceo via posta per esodati e pensionati, lungo assenti. I dipendenti in servizio ed

Versamento una tantum e variazione della percentuale di contribuzione del Fondo Pensione

Il Fondo Pensione per il personale delle aziende del Gruppo UniCredit ammette la possibilità di effettuare versamenti volontari aggiuntivi sulla propria posizione previdenziale individuale secondo le seguenti modalità: nel corso del mese di novembre, con effetto dal 1o gennaio dell’anno successivo, ogni iscritto può variare in aumento o in diminuzione la percentuale di contribuzione a

Scadenze piano welfare

Anche quest’anno, grazie al “Carry Forward”, ci sarà più tempo per utilizzare il Conto Welfare! Infatti, le eventuali disponibilità residue del 2022 legate a VAP e bonus saranno automaticamente portate all’anno nuovo e potrai utilizzarle alla riapertura del Conto Welfare, fino al 27 novembre 2023, ad eccezione dei residui relativi a Welfare Day, Strenna e

Per i colleghi in esodo: rinnovo delle cariche sociali di Uni.C.A. per il triennio 2023-2025

Comunicato riservato ai colleghi in esodo Le elezioni si svolgeranno, in prima convocazione, dalle ore 8.30 alle ore 17.00 del 02/11/2022 e, occorrendo, in seconda convocazione, dalle ore 8.30 del 07/11/2022 alle ore 17.00 del 2.12.2022. Le Organizzazioni Sindacali scriventi che, ricordiamo, sono tra le fonti istitutive della Cassa, con l’obiettivo di continuare il proficuo

Smart learning: per chi, perchè, cosa, come

Smart Learning: Per chi? Per tutte le colleghe e tutti i colleghi della rete! Smart Learning: perché? La Formazione é una chiave di crescita professionale. Aiuta a: inserirsi in un nuovo ruolo professionale aggiornare le competenze legate al proprio ruolo e quelle trasversali Per essere efficace deve essere fruita correttamente. Servono tranquillità, isolamento, concentrazione. Dalla

Fringe Benefits

In seguito alle novità di questi ultimi mesi ed in particolare, alle nuove misure per contrastare il caro-vita, riemerge il tema dei fringe benefits. Cosa sono i “fringe benefits”? Letteralmente tradotto: Fringe vuol dire marginale e benefit vuol dire beneficio. Nel linguaggio quotidiano questa espressione viene utilizzata come compenso in natura, cioè non monetaria, che

Agevolazioni contributive

La legge 30 dicembre 2021, n. 234 (di seguito, legge di Bilancio 2022), ha previsto alcune agevolazioni contributive per l’anno 2022, tra le quali, l’esonero contributivo del 50% al rientro della maternità e l’esonero contributivo dello 0,8% (innalzato al 2% per il secondo semestre dell’anno in corso) per redditi imponibili previdenziali mensili fino a 2692

Torna su

Login