Verbale di accordo Fusione per incorporazione di Cordusio S.I.M. Spa in UniCredit Spa

man writing on paper

Verbale di accordo Fusione per incorporazione di Cordusio S.I.M. Spa in UniCredit Spa

In data 12 maggio 2022, in Milano

UniCredit S.p.A.
Cordusio S.I.M. S.p.A.

e le Organizzazioni Sindacali FABI, FIRST-CISL, FISAC-CGIL, UILCA, UNISIN

premesso che

  • da parte aziendale è stato deciso di procedere alla fusione per incorporazione di Cordusio S.I.M. S.p.A. (di seguito Cordusio) in UniCredit S.p.A. (di seguito UniCredit);
  • con lettera del 11 marzo 2022 UniCredit e Cordusio hanno avviato la relativa procedura sindacale, come previsto dalle norme di legge e dal vigente CCNL del settore credito;
  • l’operazione, come indicato nella lettera sopra richiamata e diffusamente illustrato nel corso della procedura, consentirà di ottimizzare le attività del Gruppo nel mercato italiano, per i perimetri di business interessati, posizionando UniCredit come il punto di riferimento per il mercato italiano per tutti i clienti dei segmenti di business “wealth management” e “private banking”;
  • tale obiettivo sarà raggiunto attraverso il rafforzamento del modello di servizio e la creazione di sinergie che consentiranno di ampliare l’offerta commerciale per tutti i clienti gestiti;
  • ulteriori positivi effetti dell’operazione, con particolare riferimento alla riduzione dei rischi operativi, deriveranno dalla semplificazione complessiva delle procedure utilizzate, dal rafforzamento della governance del segmento e dall’utilizzo della piattaforma digitale di UniCredit;
  • da parte aziendale è stato dichiarato che la presente operazione non comporta ricadute in termini occupazionali né, allo stato, in termini di mobilità territoriale;
  • alla luce di quanto sopra, espletati i necessari residui adempimenti, i rapporti di lavoro del personale interessato – complessivamente circa 232 – proseguiranno senza soluzione di continuità in capo ad UniCredit con decorrenza dal 23 maggio 2022.

tutto quanto sopra premesso,

le Parti

dandosi reciprocamente atto dell’avvenuto esperimento della procedura contrattuale e in coerenza con quanto previsto dalle vigenti disposizioni di legge e di contratto, hanno convenuto quanto segue:

Art. 1
La premessa costituisce parte integrante del presente accordo.

Art. 2
Nei confronti del personale il cui rapporto di lavoro proseguirà senza soluzione di continuità ai sensi e per gli effetti di dell’art. 2112 C.C. con UniCredit, dal momento di efficacia dell’operazione di fusione cesserà di produrre effetto ogni accordo ed intesa, di qualunque natura, in essere presso Cordusio e verrà applicata – in termini globalmente sostitutivi, anche di trattamenti e provvidenze frutto di delibere aziendali – la normativa nazionale e aziendale applicata al personale di UniCredit.
Per quanto non espressamente previsto nell’ambito del presente accordo valgono, in ogni caso, le prassi in vigore presso UniCredit.

Art. 3
Il personale interessato dall’operazione oggetto del presente accordo potrà chiedere la trasformazione del proprio rapporto di lavoro in rapporto di lavoro part time o il rinnovo del contratto già in essere secondo i tempi e le modalità previste dall’Accordo UniCredit S.p.A. del 17 novembre 2011.
Per consentire l’accesso alle modalità previste dal predetto accordo, a coloro che avessero un contratto di part time in essere al momento di efficacia dell’operazione di fusione verrà data la possibilità di prorogarlo almeno fino al 30 giugno 2023.

Raccomandazione delle OO.SS.
Le OO.SS., in relazione a quanto previsto nel presente verbale, raccomandano che nell’ambito delle previsioni delle normative aziendali di UniCredit S.p.A. in tema di valorizzazione delle figure professionali, si tenga conto anche dei periodi svolti dai dipendenti nel ruolo di “team assistant”.

Dichiarazione aziendale
L’azienda dichiara che la materia della valorizzazione delle figure professionali è oggetto di confronto nell’ambito dell’OdC di UniCredit S.p.A. e che quanto raccomandato dalle OO.SS. sarà approfondito in tale sede.

Norma transitoria
I lavoratori/lavoratrici interessati dal presente Verbale che alla data odierna siano Dirigenti RSA, manterranno in via eccezionale detta carica e le relative agibilità fino al 31 dicembre 2022.

CORDUSIO SIM SPA             UNICREDIT SPA

FABI FIRST/CISL FISAC/CGIL UILCA UNISIN

Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Verbale di accordo Fusione per incorporazione di Cordusio S.I.M. Spa in UniCredit Spa

Login