Nuove misure di contenimento della Pandemia RETE COMMERCIALE

man writing on paper

Nuove misure di contenimento della Pandemia RETE COMMERCIALE

Dopo che, nel corso dell’incontro come Tavolo del Covid dello scorso 28 ottobre ci era stata preannunciata, senza dettaglio, ulteriori azioni a tutela delle persone che lavorano nella Rete oggi ci sono stati forniti i dettagli da Capogruppo.

Per trasparenza vi riportiamo la comunicazione così come ci è pervenuta dalla Azienda.

“Come anticipato nel corso dell’incontro del Tavolo Covid del 28/10, in relazione all’evolversi della situazione sanitaria, vi informiamo che dalla prossima settimana nelle province maggiormente esposte al rischio pandemico, le Filiali verranno aperte a rotazione, garantendo un numero di punti operativi aperti al pubblico di circa l’80%.
Al momento tale modalità verrà attivata in 56 province (i dettagli verranno forniti ai Coordinatori delle Region), nel cui ambito sono presenti circa 1.205 Filiali del Gruppo (53% circa della ns rete).
Nei giorni di chiusura i Colleghi delle Filiali chiuse a pettine (fino a nuove/diverse determinazioni):
– opereranno di regola in Smart Working, secondo le specifiche modalità previste per le abilitazioni;
– in casi eccezionali (ad es. in caso di assenza di risorse per vari motivi) potranno essere impiegati in Filiali limitrofe (riducendo comunque al minimo il “mix” tra i diversi staff).
Al fine di evitare problematiche di aumento dei flussi nelle filiali aperte (in coincidenza con giorni di chiusura di altre), i Clienti delle Filiali chiuse non potranno prendere appuntamenti presso unità operative aperte.
In considerazione della specificità delle attività svolte, le Filiali Private e Corporate ubicate nelle Province sopraindicate resteranno aperte – sempre nel rispetto delle norme di distanziamento e sicurezza – favorendo il più possibile il ricorso al lavoro da remoto. Il personale impiegato nelle aree Smart Personal presterà la propria attività in smart working. Infine – sempre al fine di regolare la presenza dei clienti nelle nostre Filiali -, vi confermiamo che nei prossimi giorni verrà attivato il servizio di prenotazione degli appuntamenti anche
per i servizi di cassa.”

Della manovra che giudichiamo positiva per la salute dei Lavoratori, delle Lavoratrici e delle loro famiglie, vogliamo focalizzarci su alcuni punti:
gli spostamenti tra filiali devono essere solo ed esclusivamente disposti per casi eccezionali poiché la segregazione è lo strumento fondamentale per limitare l’espandersi del contagio;
chi non sarà nelle condizioni di lavorare da remoto, per ruolo o per mancanza di dotazioni ( che devono essere al più presto fornite) potrà essere allocato in filiali limitrofe sempre che ci sia il distanziamento e insistano le postazioni. E sempre nel rispetto di un team fisso di appartenenza.
Inoltre va tenuto in debito conto come in alcune delle Region interessate vigano attualmente restrizioni negli spostamenti che, se anche non riguardano le ragioni di lavoro, devono essere considerate un monito e una forte disincentivazione agli spostamenti.

Oltre ricorso massimo allo smart working del Corporate e Private, così come per lo Small Business nelle 56 province per ora interessate alla manovra, ribadiamo come anche nel resto del territorio le turnazioni in queste strutture debbano essere ripristinate. Lo abbiamo chiesto al tavolo del 28/10 e
abbiamo ottenuto ascolto. Bisogna vengano rimosse le rigidità che si sono palesate in questi giorni, rigidità incomprensibili.

Abbiamo verificato che la procedura Ubook sospenderà la possibilità di prendere appuntamenti nei giorni di chiusura delle agenzie coinvolte nella manovra, nonché di prendere appuntamenti in quelle aperte per i clienti radicati nelle chiuse.

Anche alcune filiali grandi turneranno nella chiusura.

Vigileremo sullo sviluppo della situazione sui nostri territori e sulla implementazione di queste nuove misure anche a livello di relazioni sindacali locali. Misure che giudichiamo positivamente.

30 ottobre 2020

SEGRETERIE DI COORDINAMENTO DI GRUPPO
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Nuove misure di contenimento della Pandemia RETE COMMERCIALE

Login