Immediato rientro delle lavoratrici e lavoratori di ES SSC in Unicredit

Immediato rientro delle lavoratrici e lavoratori di ES SSC in Unicredit

Queste Segreterie Nazionali giudicano in maniera estremamente negativa il rinvio da parte aziendale del previsto incontro di verifica del 27 ottobre sulla difficile situazione di ES SSC.

Ancor più gravi poi le motivazioni addotte di mancanza di novità oggettive dopo che su tale incontro si erano concentrate da mesi le aspettative dei colleghi e di queste Segreterie.

Non sono più accettabili atteggiamenti dilatori o risposte evasive e fumose sul futuro dei lavoratori di questa società e su come Unicredit intenda sanare gli effetti del pessimo servizio che questa società da sempre rende, come ad esempio i continui errori che da mesi si stanno verificando sulle buste paga, sui permessi, sulle ferie e sui tickets dei colleghi.

Ribadiamo pertanto ad Unicredit la nostra richiesta di pronto rientro nel perimetro del Gruppo dei lavoratori di ES SSC e l’insourcing delle relative attività quale unica soluzione possibile per far cessare tutti gli inaccettabili disagi che tale scelta ha provocato.

Auspichiamo un immediato riscontro da parte aziendale che faccia al più presto chiarezza sulle mai condivise scelte industriali in una situazione diventata intollerabile che rischia un irreversibile irrigidimento nei rapporti industriali in tutto il gruppo.

Roma, 25 ottobre 2017
LE SEGRETERIE NAZIONALI

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Immediato rientro delle lavoratrici e lavoratori di ES SSC in Unicredit

Login