Ubis: sindacati bancari oggi in sciopero!

Ubis: sindacati bancari oggi in sciopero!

Oggi 9 settembre sono chiamati allo sciopero tutti i 4500. lavoratori di UBIS, società del gruppo Unicredit, per contrastare il disegno di cessione delle attività di elaborazione dei pagamenti tramite carte alla SIA. Si tratta dell’ennesima operazione di esternalizzazione che rischia di indebolire il valore industriale ed il futuro di UBIS e mette ancora una volta a rischio i diritti e le tutele dei lavoratori coinvolti nell’operazione (circa 350 in Europa di cui oltre 230 in Italia).

È fondamentale per tutti i lavoratori coinvolti che da parte di tutte le colleghe ed i colleghi vi sia una grande adesione allo sciopero, contro l’ennesimo smantellamento, contro ulteriori operazioni che potrebbero essere introdotte dal l’ennesimo piano industriale dei soliti banchieri che altro non sanno fare che far cadere sui lavoratori l’inadeguatezza industriale delle scelte fatte.

Contro il “vizio” delle esternalizzazioni operate da questa azienda che si sono rivelate, come nel caso di ES.SSC, Abas e VTS, disastrose sia da un punto di vista economico che organizzativo per la stessa Unicredit, ma soprattutto drammatico per coloro che si trovano a lavorare in un clima professionale ed operativo di estrema difficoltà e di incertezza, comunque ancora tutelati dagli accordi sindacali firmati a suo tempo.

Per questo la Segreteria Nazionale è al fianco di tutte le lavoratrici ed i lavoratori perché Unicredit abbia chiaro che le scelte necessarie per il rilancio del gruppo non possono e non devono essere fatte sulla loro pelle.

La Segreteria Nazionale Fisac/Cgil – Elena Aiazzi

Il Segretario Responsabile Fisac/Cgil Gruppo UniCredit – Marco Salvi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Ubis: sindacati bancari oggi in sciopero!

Login