Approfondimento sul fondo di solidarieta’ di settore e le sue prestazioni in riferimento al Piano Strategico 2018

Approfondimento sul fondo di solidarieta’ di settore e le sue prestazioni in riferimento al Piano Strategico 2018

In questo approfondimento analizziamo il Fondo di Solidarietà di settore e le sue tipologie di “prestazioni”, con riferimento alle agevolazioni all’esodo previste dall’Accordo 5.02.2016 sulla 2° fase del Piano 2018 di UniCredit – perimetro Italia

ARGOMENTO
Uno sguardo al «Fondo di Solidarietà di settore»

I contenuti dei quattordici articoli del D.M. 28 luglio 2014, n.83486
Le finalità del Fondo di Solidarietà di settore
La gestione del Fondo
Le prestazioni del Fondo
Il finanziamento del Fondo
L’accesso alle prestazioni del Fondo
I criteri di precedenza per individuare i Lavoratori/trici in esubero
I criteri di precedenza e di turnazione per l’utilizzo del Fondo
Le prestazioni del Fondo: i criteri e le misure
La cumulabilità della «prestazione straordinaria» con i redditi da lavoro
La “sezione emergenziale” del Fondo
Il mantenimento dell’iscrizione al sindacato da parte degli esodati/e ed i relativi contributi sindacali
Le norme finali

SCHEDE DI APPROFONDIMENTO SULL’ ‘ASSEGNO STRAORDINARIO’, con riferimento a quanto stabilito, al riguardo, dalle Intese 5.02.2016 in UniCredit
Scheda n. 1 – Cos’è l’«assegno straordinario» e quali sono le sue principali caratteristiche
Scheda n. 2 – La misura e le modalità di calcolo dell’ ‘assegno straordinario’
Scheda n. 2 bis – Il sistema contributivo per il calcolo delle pensioni
Scheda n. 2 tris – Il sistema retributivo per il calcolo delle pensioni
Scheda n. 3 – Il cumulo dell’ ‘assegno straordinario’ con i redditi da lavoro

SCHEDE DI APPROFONDIMENTO SULL’ ‘ASSEGNO ORDINARIO’, con riferimento a quanto stabilito, al riguardo, dalle Intese 5.02.2016 in UniCredit
Scheda n. 4 – Cos’è l’ ‘assegno ordinario’ e quali sono le sue principali caratteristiche
Scheda n. 5 – I massimali mensili lordi dell’«assegno ordinario», a valere per il 2016
Scheda n. 6 – L’«assegno ordinario» non è cumulabile con altri reddito da lavoro

ALLEGATI:
Allegato n. 1: I trattamenti che UniCredit garantirà ai/lle diversi/e aderenti al piano d’esodo 5.02.2016
Allegato n. 2: L’incentivo economico collegato ai 36 mesi di ‘assegno straordinario’
Allegato n. 3: Gli incentivi economici collegati ai 12 mesi di ‘assegno ordinario’
Allegato n. 4: L’incentivo economico collegato ai 12 mesi di «assegno ordinario», cui facciano seguito i 6/18 mesi di ‘assegno straordinario’

APPENDICE:
Verbale 5.02.2016 relativo alle agevolazioni previste a favore del Personale di Uni- Credit che fruisce degli «assegni straordinari» in forma rateale del Fondo di Solidarietà di settore

…. consulta i contenuti dell’opuscolo in allegato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Approfondimento sul fondo di solidarieta’ di settore e le sue prestazioni in riferimento al Piano Strategico 2018

Login