Approfondimento dell’Intesa sulla cessione azionaria di UCCMB ad Avio-Fortress

Approfondimento dell’Intesa sulla cessione azionaria di UCCMB ad Avio-Fortress

Approfondimento dell’Intesa relativa alle ricadute sul Personale della cessione azionaria di UCCMB ad Avio-Fortress (soggetto non bancario di matrice estera) definita a Milano in data 12 giugno 2015

Sommario

Uno sguardo alla struttura dell’Intesa 12.06.2015: l’Accordo sulle ricadute occupazionali connesse alla cessione azionaria di UCCMB e le due lettere collegate del 9.06.2015 fra UniCredit ed Avio-Fortress ==> pag. 3

I contenuti dei 12 articoli dell’Accordo 12.06.2015
2
La riallocazione del Personale di cui alle lettere A, B, D ed E della Comunicazione 11.05.2015 presso UniCredit/Azienda del Gruppo UniCredit tramite la cessione individuale del contratto di lavoro e le normative applicabili a chi rientra in tali punti (art.2) ==> pag. 6

La Dichiarazione di UniCredit a margine dell’art. 2 che, nella riallocazione del Personale interessato, terrà conto degli aspetti professionali nonché di eventuali problemi logistici, familiari e personali ==> pag. 7

L’adesione volontaria all’esodo incentivato tramite l’accesso alle prestazioni ordinarie e straordinarie del Fondo di Solidarietà di settore da parte del Personale che matura il primo trattamento pensionistico entro il 31.12.2020, ai sensi del punto E della Comunicazione 11.05.2015 (art. 3) ==> pag. 7

Il trattamento spettante in caso di «sospensione dell’attività lavorativa», con utilizzo della sezione ordinaria del Fondo di Solidarietà di settore ==> pag. 8

Le agevolazioni previste nel periodo di fruizione delle prestazioni straordinarie del Fondo di Solidarietà di settore (Appendice 3 del Protocollo 3.08.2007) ==> pag. 9

Una breve nota sull’Assegno Straordinario del Fondo di Solidarietà di settore ==> pag. 10

L’adesione volontaria all’esodo incentivato tramite l’accesso alle prestazioni ordinarie e straordinarie del Fondo di Solidarietà di settore da parte del Personale di cui al punto B della Comunicazione 11.05.2015 (art. 4) ==> pag. 11

La Tabella 2 di cui all’Accordo 28.06.2014 ==> pag. 12

Il Premio Aziendale riferito all’esercizio 2014 e il pro-quota del 1° semestre di quello del 2015 a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB ==> pag. 13

La Previdenza Complementare a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB (art.6) ==> pag. 13

La Nota a Verbale dell’art.6 riferita al Personale già iscritto alla Sezione 1 del Fondo Pensione di Gruppo ==> pag. 13

L’Assistenza Sanitaria Integrativa a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB (art. 7) ==> pag. 13

Le coperture assicurative a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB (art.8) ==> pag. 14

Le tutele occupazionali a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB (art.9) ==> pag. 14

La Dichiarazione di UniCredit a margine dell’art.9 che raccoglie la richiesta sindacale, nell’ipotesi che la commessa non dovesse essere rinnovata, di mantenere in UCCMB la gestione dello stock delle pratiche ancora in essere ==> pag. 15

La continuità delle applicazioni contrattuali e gestionali a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB (art.10) ==> pag. 15

La conferma del riconoscimento del rateo accantonato al 30.06.2014 sul Premo del 25° a favore del Personale che, a seguito della cessione azionaria, manterrà il proprio rapporto di lavoro alle dipendenze di UCCMB (art.11) ==> pag. 15

Le Parti si danno reciprocamente atto che le clausole dell’Accordo 12.06.2015 sono da intendersi, ad ogni effetto, tra di loro collegate (art.12) ==> pag. 16

Le Dichiarazioni finali di UniCredit sul mantenimento delle agevolazioni finanziarie fino al 30.06.2025, fermo restando che i mutui in essere manterranno le condizioni agevolate UniCredit fino alla loro completa estinzione ==> pag. 16

Allegato: La lettera di UniCredit alle OO.SS. Nazionali sulla disponibilità ad incontrare i Segretari Generali/ Nazionali per una valutazione dell’andamento della “commessa decennale” e di eventuali problematiche occupazionali che dovessero emergere ==> pag. 16

Le prossime tappe di confronto fra le Parti (OO.SS. ed Avio-Fortress, RR.SS.AA. di UCCMB ed Azienda stessa), sulla base di quanto stabilito nell’ambito dell’Intesa 12.06.2015 ==> pag. 17

La documentazione di riferimento ==> pag. 17

1) L’Accordo 12.06.2015 sulle ricadute occupazionali connesse alla futura cessione azionaria di UCCMB ==> pag. 17
2) La lettera di UniCredit ad Avio-Fortress contenente il quadro delle agevolazioni, provvidenze ed altro in essere alla data della cessione azionaria ==> pag. 24
3) La lettera di risposta di Avio-Fortress ad UniCredit ==> pag. 26

La guida è consultabile in maniera completa in allegato …

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Approfondimento dell’Intesa sulla cessione azionaria di UCCMB ad Avio-Fortress

Login