UCCMB: aggiornamento sullo stato dell’arte

La Segreteria Nazionale della Fisac-CGIL ha comunicato alla scrivente Segreteria di Coordinamento che UniCredit è ancora alle prese con la definizione di alcuni dettagli dell’operazione di cessione del pacchetto azionario con Fortess- Prelios.

UniCredit, tenuto conto della massiccia mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori di UCCMB, ha confermato l’impegno ad avviare la predetta trattativa, verosimilmente nella prima metà di marzo.

A scanso di ogni equivoco, riteniamo doveroso sottolineare con forza, chiarezza e trasparenza quello che è il pensiero diffuso a tutti i livelli della Fisac CGIL:

La Nostra Sigla ritiene imprescindibile che nella trattativa siano sempre presenti e coinvolti tutti i livelli sindacali (Aziendali, di Gruppo e Nazionali).

Resta ovviamente inteso che, nelle fasi più delicate della trattativa, verranno prontamente indette le Assemblee dei lavoratori e delle lavoratrici.

Vi terremo costantemente aggiornati.

27 febbraio 2015
La Segreteria di Coordinamento
Fisac CGIL di UCCMB

Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: UCCMB: aggiornamento sullo stato dell’arte

Login