Gibson: i lavoratori approvano l’accordo

Gibson: i lavoratori approvano l’accordo

Nelle giornate del 6-9-10 settembre, nei Poli di Torino, Verona, Roma, Milano, Palermo, Bologna, si sono svolte le Assemblee dei/delle Lavoratori/trici facenti parte del perimetro “ICT Infrastructure Management” oggetto del trasferimento di ramo d’azienda da UBIS alla Newco “Value Transformation Services SpA” (V-TServices SpA: 51% IBM – 49% UBIS).

Nel corso delle partecipate Assemblee sono stati illustrati, approfonditi e dibattuti i contenuti dell’Ipotesi di Accordo, siglata il 05/09/2013, che norma le ricadute del trasferimento di ramo d’azienda in oggetto, assegnando ai Lavoratori/trici coinvolti una specifica regolamentazione decisamente migliorativa rispetto a quanto previsto in materia dalla legislazione vigente.

Al termine delle Assemblee, secondo quanto stabilito dalle OO.SS. nell’ambito delle intese sottoscritte, l’Accordo è stato sottoposto alla consultazione vincolante dei/delle Lavoratori/trici.

I risultati ampiamente positivi della votazione, che ha visto approvare l’Accordo a stragrande maggioranza in tutti i Poli coinvolti dall’operazione (con una percentuale complessiva di voti favorevoli pari al 94,9%) , ribadiscono la qualità complessiva dell’impianto normativo e l’alto livello di tutele e garanzie acquisito.

Nella tabella (
ndr) in allegato si riepilogano gli esiti della votazione Assembleare.

Milano, 10 settembre 2013

RSA Fisac – CGIL UBIS di:
Bologna – Brescia – Milano – Torino – Palermo -Verona

RSA Fisac – CGIL di V-TServices di Roma

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Gibson: i lavoratori approvano l’accordo

Login