Sono prossime le elezioni per il rinnovo del C.d.A di Uni.C.A. Unicredit Cassa Assistenza. Votate!

Sono prossime le elezioni per il rinnovo del C.d.A di Uni.C.A. Unicredit Cassa Assistenza. Votate!

Dopo i primi tre anni di attività è giunto il momento del rinnovo delle cariche del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale nella Cassa Sanitaria di Gruppo: le elezioni si svolgeranno dal 26 novembre prossimo sino a tutto il 7 dicembre attraverso il link che comparirà sul portale di Gruppo.
Nell’ambito del CdA ai dipendenti in servizio ed iscritti ad Uni.C.A. spetta l’elezione di otto consiglieri/e.
Le Organizzazioni Sindacali scriventi, con l’obbiettivo di continuare il proficuo, significativo lavoro svolto sino ad oggi dal Consiglio uscente , sempre allo scopo di migliorare un servizio così delicato a favore di lavoratrici, lavoratori, personale nel Fondo di Solidarietà e Pensionati, hanno individuato le seguenti candidature unitarie che vi invitiamo a votare :

Candidati al Consiglio di Amministrazione

– Luigi Roberto Canadelli
– Giuseppina Cucinotta
– Ado Dalla Villa
– Domenico Errico
– Giuseppe Matta
. Nicola Felice Pomponio
– Antonio Toto


Per il Collegio dei revisori a votare .
– Giuliano Di Stefano
– Bruno Fini

Le ragioni a sostegno del voto alla lista unitaria sono contenute nel programma che trascriviamo di seguito.
Invitiamo tutti a votare per dare ai candidati un adeguato sostegno, commisurato all’importanza che riveste l’argomento “salute” per noi e le nostre famiglie.


Allegato programma dei candidati al Consiglio di Amministrazione


Care colleghe e cari colleghi,
siamo i candidati al C.d.A di Uni.C.A costituiti in una lista comune di provenienza sindacale: alcuni di noi portano l’esperienza maturata nell’esercizio che si sta per chiudere, altri sono nuovi candidati, che pensano di portare idee nuove all’interno del Consiglio.
La storia del triennio che si sta per chiudere, che ha visto una grande evoluzione della Cassa, in considerazione del numero degli assistiti,circa 160.000 e la gestione dei sinistri,oltre 150.000 all’anno, è stata caratterizzata da alcuni fattori che brevemente ricordiamo:
-Disciplina dei rapporti con i vari Provider tramite specifiche convenzioni.
-Predisposizione del Portale dedicato con lo scopo di semplificare il reperimento e la lettura della “corposa” documentazione pubblicata
-Potenziamento della Direzione e dello Staff.
-Costituzione di un Comitato Medico Scientifico che lavora per fronteggiare tutte le esigenze di carattere interpretativo inerenti le coperture sanitarie e per sostenere le iniziative di prevenzione. .
Queste iniziative hanno prodotto un miglioramento del servizio prestato da Uni.C.A agli assistiti, una positiva trasformazione che è sotto gli occhi di tutti.
Se è indubbio che il servizio è migliorato in modo sensibile, come è attestato dai risultati dei questionari di qualità raccolti in questi 3 anni tra assistite e assistiti. ancora molto si può e si deve fare per raggiungere il livello di assoluta eccellenza che deve essere il nostro obiettivo: ecco il nostro programma per realizzare nuovi passi avanti nel prossimo triennio:

-> Verificare se, nell’ambito del mandato, sia realizzabile ed economicamente sostenibile il passaggio alla gestione diretta della Cassa, in luogo del rapporto con le Compagnie Assicurative.

-> Realizzare una copertura sanitaria con prestazioni di alto profilo ma omogenee tra tutti i colleghi e le colleghe, al di là delle differenze di inquadramento, secondo il principio che la tutela della salute è una necessità uguale per tutti.

-> Ristrutturare le polizze con l’incorporazione delle coperture dentistiche. Ridurre il costo della polizza dentistica collettiva acquisendo il contributo aziendale di 100 euro negoziato con l’accordo sindacale del 18.10.2010.

-> Allo scopo della migliore redistribuzione delle risorse economiche, valutare la realizzazione di un sistema che favorisca l’utilizzo del Servizio Sanitario Nazionale. Nelle realtà dove questo è possibile; studiare un sistema che copra le spese di accompagnamento per quegli assistiti che si debbano spostare dalla propria regione per subire grandi interventi presso il SSN.

-> Nell’ambito della Prevenzione, continuare i progetti in corso e realizzarne dei nuovi, mirati e specifici per gruppi omogenei di assistiti, coprendo il territorio nazionale nel modo più capillare possibile.

-> Costruire una polizza sanitaria per i nuovi assunti ex accordo 18/10/2010, trovando la formula di copertura più conveniente.

-> Porre un focus di attenzione alle particolari esigenze dei colleghi in quiescenza.

-> Migliorare la conoscenza di UNI.C.A. attraverso il potenziamento del portale e l’attivazione di un sistema di newsletter.

Nella consapevolezza che si tratta di un programma realistico, concreto ma anche “sfidante” , noi candidati confidiamo nell’appoggio del vostro voto per iniziare a il nostro lavoro.
Grazie
———————————————————————————————————————————–
Milano 22 novembre 2010


Le Segreterie di Gruppo di UniCredit Group
Fabi Fiba/Cisl Fisac/Cgil Silcea Sinfub Ugl Credito UilCa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Sono prossime le elezioni per il rinnovo del C.d.A di Uni.C.A. Unicredit Cassa Assistenza. Votate!

Login