Roma: Venerdi 15 gennaio 2010: I gravi fatti accaduti nei locali aziendali in via Tupini

Roma: Venerdi 15 gennaio 2010: I gravi fatti accaduti nei locali aziendali in via Tupini

Le Segreterie nazionali e del gruppo Unicredit, Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Silcea, Ugl Credito e Uilca esprimono la piena solidarietà ai dirigenti sindacali e dei LAVORATORI presenti all’assemblea svoltasi il 15 gennaio 2010 a Roma in Via Tupini presso i locali della mensa d’Unicredit Banca di Roma.

– Deplorano – quanto accaduto nel corso dell’assemblea sul Fondo pensioni Cassa di Risparmio a Roma venerdi 15 gennaio 2010.

– Condannano – i gravi comportamenti di violenza che si sono manifestati nel corso della riunione, lesivi della dignità delle persone presenti e di coloro che rappresentano.

– Si riservano – di approfondire i fatti anche antecedenti la riunione stessa per valutare come tutelare al meglio i diritti e l’immagine delle sottoscritte organizzazioni sindacali.

– Denunciano – i tentativi tesi a contrapporre le organizzazioni sindacali e quindi ad indebolire la loro azione in difesa dei lavoratori rappresentati, e respingono ogni iniziativa manifestata verbalmente o tramite volantini che utilizzi delazione quale strumento per esprimere le proprie differenze d’idee e d’interessi collettivi.

Si riservano di promuovere delle azioni anche preventive a tutela dei singoli dirigenti sindacali e delle organizzazioni stesse a fronte delle esplicite minacce esplicitate.


Le Segreterie nazionali, le segreterie di gruppo
Fabi, Fiba/Cisl, Fisac/Cgil, Silcea, UGL Credito, Uilca


Roma, 19 gennaio 2010

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Roma: Venerdi 15 gennaio 2010: I gravi fatti accaduti nei locali aziendali in via Tupini

Login