Verbale proroga RLS e tavolo congiunto

Verbale proroga RLS e tavolo congiunto

Verbale di proroga

Il giorno 23 dicembre 2009, in Milano,

UniCredit e le Aziende del Gruppo,

e la Delegazione di Gruppo delle OO.SS. FABI, FIBA/Cisl, FISAC/Cgil, SILCEA, UGL Credito e UILCA


premesso che:

– con l’Accordo del 1° dicembre 2005 è stato definito in via sperimentale un modello condiviso di relazioni industriali nel Gruppo UniCredit;

– con il successivo Accordo del 29 dicembre 2007 (stante il fatto che il Gruppo conseguente all’integrazione Capitalia presenta specificità rispetto agli altri gruppi/aziende del settore nazionale) si è definito di prorogare sino al 31 dicembre 2010 il modello di relazioni industriali di cui al citato Accordo UniCredit 1° dicembre 2005;

– le citate intese sono state poi integrate transitoriamente con specifiche previsioni contenute nell’Accordo del 28 maggio 2009;

le Parti

si sono date atto dell’opportunità di mantenere anche per il 2010 la transitorietà di cui all’Accordo 28 maggio 2009 per quanto concerne le previsioni di cui all’art. 5 (tavolo congiunto delle banche retail) e all’art. 7 (RLS). In relazione a quest’ultima tematica, da parte aziendale si prende atto che le operazioni di nuove elezioni si terranno al più presto e comunque entro il secondo semestre 2010. Le Parti convengono che sino ad allora (e comunque non oltre il 31 dicembre 2010) gli RLS in carica al momento del carve-out manterranno le loro funzioni, espletandole in via eccezionale anche nei confronti delle strutture aziendali del territorio di competenza diverse da quelle dell’azienda di provenienza.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Verbale proroga RLS e tavolo congiunto

Login