UNICA: Due note

UNICA: Due note

=> UNI.C.A : modalità di accesso ai servizi per colleghe e colleghi che entrano nel Fondo di Solidarietà ovvero vanno in quiescenza

Alla fine del 2009 saranno ben 1804 i colleghi e le colleghe che andranno in pensione ovvero entreranno nel Fondo di Solidarietà: per costoro cambiano le modalità di accesso e utilizzo dei servici si Cassa UNI.C.A.

È necessario distinguere tra due fattispecie.

-> Coloro che accedono al c.d. “Fondo Esuberi”:
sono in tutti e per tutto equiparati ai dipendenti in servizio e quindi a loro saranno garantite le prestazioni di assistenza sanitaria integrativa previste tempo per tempo a favore del personale in servizio avente il medesimo inquadramento. L’Azienda manterrà a proprio carico – sino alla scadenza successiva alla data di decorrenza della pensione e fermo restando gli eventuali contributi a carico dell’interessato – il relativo contributo da essa sostenuto per il personale in servizio.
Nella fattispecie l’adesione dei piani sanitari è stata data sino a tutto il 2011. Solo successivamente a tale data colleghe e colleghi entrati nel Fondo dovranno esprimersi per una nuova adesione alle polizze offerte.

Sul piano pratico:

Colleghe e colleghi provenienti dal Gruppo Capitalia continueranno ad avere come provider C.A.S.P.I.E.
Il personale proveniente dal Gruppo UniCredit-vecchio perimetro, operererà con il provider di Previnet SpA
Potranno operare tramite web per usufruire di tutti i servizi utilizzati quando erano in attività, con l’accortezza di collegarsi direttamente al sito web del loro provider :

> http://www.caspieconvenzioni.it
> http://www.unica.previnet.it


-> Potranno parimenti utilizzare il canale telefonico

– 800.254.313 per C.A.S.P.I.E.
– 800.901.223 per Previnet SpA

=> I colleghi e le colleghe in quiescenza:
In caso di pensionamento la polizza scelta in precedenza decade a partire dal primo di gennaio dell’anno successivo a quello del pensionamento (es. pensionamento al 31.12.2009, decadenza dal 1.1.2010). A cura di UNI.C.A verrà inviata a domicilio la modulistica necessaria per poter aderire in qualità di pensionato/a. La tempistica di adesione è di 60 giorni circa.
Il premio diventa totalmente a carico dell’assistito in quanto non è previsto contributo aziendale; per questa ragione non esistono polizze gratuite.
Per i pensionati sono previsti 5 diversi piani sanitari, 3 dei quali sono identici a quelli dei dipendenti in servizio, ancorché con un premio più alto.

Sul piano pratico i colleghi pensionati:


se provenienti dal perimetro ex Capitalia continueranno ad avere come provider C.A.S.P.I.E;
se provenienti dal vecchio perimetro UniCredito, avranno come unico provider Assirecre: il passaggio avverrà in modo automatico per coloro che non sono già seguiti da questo provider;

-> p
otranno operare tramite web per usufruire di tutti i servizi utilizzati quando erano in attività, con l’accortezza di collegarsi direttamente al sito del provider https://www.cassaunica.it, nel caso di Assirecre (dove sarà possibile registrarsi come utente semplicemente cliccano sul bottone in alto a destra “login”): http://www.caspieconvenzioni.it nel caso di C.A.S.P.I.E.

-> potranno operare anche attraverso il canale telefonico ai numeri:

>
800.916.421 dall’Italia e al numero +39 06 44.07.73.55 dall’estero per Assirecre
>
al numero verde 800.254.313 per C.A.S.P.I.E.

***********

=> NOTA SULLA CAMPAGNA DI PREVENZIONE 2009-2010

Carissime e carissimi ,

quest’anno Uni.C.A. , la Cassa Mutua di Gruppo ha approvato un rilevante stanziamento pari a 4.000.000 di euro per la realizzazione della Campagna di Prevenzione 2009-2010.
Lo sforzo finanziario nel campo della prevenzione non è una novità per la Cassa ma le caratteristiche dell’intervento che parte quest’anno le conferiscono un respiro diverso, quale primo tassello della prevenzione in UniCredit Group dedicato a tutti i colleghi e colleghe in Italia, una platea potenziale di oltre 50.000 persone.
Le principali caratteristiche della Campagna:

-> è diretta a tutti/e i /le dipendenti, senza limitazioni di età e a qualunque la polizza sanitaria, anche allo scopo di diffondere , soprattutto tra i più giovani, la cultura della prevenzione e della cura di se.
-> il protocollo di prevenzione approntato dal Comitato Scientifico di Uni.C.A, prevede un check up
gratuito, oncologico e cardiovascolare, che ciascun/a dipendente potrà prenotarsi a partire dal 27 novembre sino al 30 aprile 2010; le prestazioni saranno usufruibili dal 27 novembre al 14 dicembre e, dopo la pausa natalizia , dall’11 gennaio al 30 giugno 2010;
-> la Campagna è collegata, attraverso la rilevazione del potenziale rischio cardiovascolare delle persone nella fascia di età dai 29 anni in su, al Progetto Cuore del Ministero del Welfare e del Istituto Superiore di Sanità.
http://www.cuore.iss.it/;
-> l’esito di tutti i gli accertamenti, sarà consegnato
per quanto ovvio, solo ai diretti interessati. Solo ed esclusivamente al fini di calibrare i futuri interventi di prevenzione, i dati disaggregati – e quindi non riconducibili a singoli – relativi al rischio cardiovascolare saranno inviati anche a Uni.C.A.
-> Le strutture

Le modalità di prenotazione e attivazione, nonché gli elenchi delle strutture convenzionate ad hoc per questa specifica campagna –
che sono in via di implementazione – sono accessibili con modalità diverse per ciascun Provider di competenza: ve li sintetizziamo in breve.


Assirecre per i dipendenti in servizio: modalità prettamente web
– Scelta della struttura convenzionata da portale e contatto da parte del/della collega che prenota data e ora della prestazione.
– Preattivazione da portale aziendale, cliccando sul bottone Prenotazione/Preattivazione e successivamente sulla voce “Preattivazione Campagna”: compilare il modulo e inviarlo via web o via fax ( 0697625782)
– Il caso di variazione della data ovvero disdetta della prestazione prenotata è gestita dal dipendente via mail
(info@cassaunica.it) ovvero via fax (0697625782). NB: la variazione/ annullamento è possibile entro 3 giorni prima della data prevista; le possibilità di variazione sono limitate a due ed in caso di mancato rispetto del termine dei 3 giorni antecedenti si limita a una sola possibilità.

Assirecre per i dipendenti in quiescenza
I colleghi in quiescenza potranno accedere alla prestazioni di prevenzione nel 2010 a condizione di aderire a una delle coperture sanitarie previste per loro.

Come saprete questi assistiti fanno capo al Provider Assirecre, è quindi importante specificare le modalità di accesso alla iniziativa preventiva che li riguarda.

– Scelta della struttura convenzionata e contatto della struttura da parte del/della collega che prenota data e ora della prestazione.
– Compilazione del modulo di richiesta di Preattivazione e invio via web o via fax ( 0697625782)
– Il caso di variazione della data ovvero disdetta della prestazione prenotata è gestita dal dipendente via mail
(info@cassaunica.it) ovvero via fax (0697625782). NB: la variazione/ annullamento è possibile entro 3 giorni prima della data prevista; le possibilità di variazione sono limitate a due ed in caso di mancato rispetto del termine dei 3 giorni antecedenti si limita a una sola possibilità.


Previnet: modalità prettamente via filo:

– Scelta della struttura convenzionata contattando il Contact Center (800901223) di Previnet.

– Prenootazione sempre tramite il Contact Center. Il collega fornisce nome, cognome, matricola e recapito telefonico e viene autorizzato a effettuare il check up. L’autorizzazione ottenuta andrà presentata alla struttura prescelta al momento dell’accesso alla prestazione

– In caso di variazione della data ovvero disdetta della prestazione prenotata è gestita dal dipendente via mail (centr
aleoperativa@unica.previnet.it) ovvero contattando telefonicamente la Centrale Operativa. NB: la variazione/ annullamento è possibile entro 3 giorni prima della data prevista; le possibilità di variazione sono limitate a 2 ed in caso di mancato rispetto del termine dei 3 giorni si limita a una sola possibilità.


CASPIE: offerta doppia modalità: via web e via filo.

Modalità web: è la più veloce e immediata, certamente da privilegiare sulla seconda:
-> il/la dipendente si collega tramite portale al sito CASPIE e clicca sul bottone “check up” ovvero , direttamente da internet, si collega all’url
www.caspieconvenzioni.it/prenotazionicheckup.aspx . Si troverà di fronte ad una maschera dove inserire alcuni semplici dati identificativi.
-> Dopo questo passaggio il /la collega potrà scegliere direttamente via web la struttura dove usufruire della prestazione preventiva.
-> Il completamento con successo del percorso sarà certificato da una mail di conferma e di avvenuta prenotazione: tale mail conterrà anche indicazione di “preparazione” di alcuni accertamenti.
Modalità via filo chiamando il numero verde 800 254 313 tasto 4 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00.
Potrebbe sembrare il modo più semplice e rapido ma in realtà e consigliato, per evidenti ragioni di congestione delle linee, solo a chi non possa accedere al portale CASPIE.
-> Il caso di variazione della data ovvero disdetta della prestazione prenotata è gestito dal dipendente via mail (
checkup.caspie@servizioconvenzioni.it) ovvero contattando telefonicamente il numero verde 800 254 313. NB: la variazione/ annullamento è possibile entro 3 giorni prima della data prevista; le possibilità di variazione sono limitate a 2 ed in caso di mancato rispetto del termine dei 3 giorni si limita a una sola possibilità.



Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: UNICA: Due note

Login