Verifica ristrutturazione ed evoluzione di HVB Milano all’interno del Gruppo

Verifica ristrutturazione ed evoluzione di HVB Milano all’interno del Gruppo

Il giorno 26 novembre le scriventi OO.SS. hanno incontrato il Capo del Personale di HVB per un aggiornamento sulle molteplici tematiche che interessano la nostra Società. All’incontro ha partecipato anche il Responsabile di Relazioni Sindacali di Unicredit Corporate Banking.

Ristrutturazione HVB e situazione organici:
E’ quasi completata la ristrutturazione di HVB a suo tempo comunicataci, che prevedeva il passaggio dei colleghi/e (considerati in esubero) ad altre società del Gruppo : 117 le risorse complessivamente interessate nell’area MIB Italia, di cui 73 nelle strutture HVB di Milano e provincia.
Rimangono da definire le posizioni di un massimo 5-10 colleghi/e.
Restano in attesa di accoglimento, le richieste di trasferimento, in altre società del gruppo, inoltrate da 3 colleghi/e.
Nel corso del 2009 l’Azienda ha assunto 9 persone con le seguenti tipologie contrattuali: 2 contratti d’inserimento, 1 figura altamente specializzata (analista equity), 5 contratti a tempo determinato (all’interno del progetto TOM) e 1 auditors esterno.

Riassorbibilità “Ad Personam”:
Sull’argomento l’Azienda ribadisce la effettiva assorbibilità dell’Ad Personam in occasione di promozioni e/o rinnovi contrattuali, che, salvi i casi di ristrutturazioni, comunque migliorative, dello stipendio in occasione di promozioni/aumenti di stipendio, riguarda esclusivamente gli ad personam maturati a partire dal gennaio 2007 e allocati nell’apposita voce della busta “ad personam riassorbibile”.

Dopo aver affrontato questi argomenti, il Sig. Ceglie ha illustrato il progetto del nuovo modello aziendale di Gruppo.
In tale nuovo contesto, ci è stato comunicato che il precedente progetto di cessione del ramo d’azienda “Corporate Treasury Sales Italy” da HVB a UCCB è stato per il momento sospeso ed inserito all’interno dei nuovi progetti riorganizzativi allo studio riguardanti la più parte delle legal entities italiane del gruppo (c.d. progetto “Banca Unica”).
E’ stato anche aggiunto che ci sarà un nuovo cambiamento degli assetti professionali con nuovi percorsi volti ad armonizzare l’integrazione Mib-Corporate. Si è impegnato a tenerci costantemente informati, ipotizzando che potremmo avere notizie in merito non prima di febbraio 2010.

La priorità assoluta per le OO.SS. è l’attenzione alle lavoratrici e ai lavoratori di HVB che hanno già sopportato notevoli cambiamenti in questi anni: le condizioni di lavoro non possono essere ulteriormente compromesse e i loro interessi dovranno essere ascoltati e recepiti. Sarà nostra premura tenerVi costantemente aggiornati.

Milano, 2 dicembre 2009
Le Segreterie di HVB Milan

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Verifica ristrutturazione ed evoluzione di HVB Milano all’interno del Gruppo

Login