PREMI – SIMPATIA e … BANCA UNICA (?)

PREMI – SIMPATIA e … BANCA UNICA (?)

L’Azienda, in occasione dell’ultimo incontro, ha comunicato alcuni dati strutturali della banca relativi al primo semestre 2009.
I dipendenti al 30/06/2009 sono 1.463 (erano 1.487 al 31/12/2008) con incremento nella Rete e riduzione nella Direzione generale e nelle strutture di supporto Area/Mercati.


L’aspetto di valorizzazione del personale ha evidenziato nuove attribuzioni di ruoli chiave, rivisitazioni di patti di non concorrenza e nuove sottoscrizioni, attribuzioni di incremento economico o di avanzamento di carriera (di cui buona parte per effetto del C.I.A. da noi sottoscritto nel settembre 2007).


Inoltre, nonostante la congiuntura negativa, l’Azienda ritiene soddisfacenti i risultati sinora conseguiti.


Stupisce, pertanto, la cancellazione del sistema incentivante per la sola Direzione Generale, salvo l’eventuale attribuzione di premi discrezionali in aperto contrasto con l’Equità e la Trasparenza contemplati nella Carta d’Integrità.


Le OO.SS. sono da sempre contrarie ad un sistema incentivante, soprattutto se basato sull’eccessiva discrezionalità e tarato su politiche commerciali di breve periodo.
Questa nostra posizione ha, purtroppo per tutti noi, avuto conferma della propria validità nella crisi finanziaria con le conseguenze sul sistema economico che abbiamo sotto gli occhi.

************************
Ritorno al futuro IV (?)
************************

Le voci sempre più ricorrenti sulla creazione del “Bancone” hanno, alla fine, trovato spazio sui giornali proprio nella data in cui si riuniva il Comitato Strategico.

Dobbiamo rilevare che il Gruppo non ha ancora presentato nulla alle sigle sindacali, tranne che il progetto è in fase di definizione ma devono ancora essere stabilite le modalità di attuazione e scontati tutti i passaggi istituzionali.

Seguiremo con particolare attenzione gli sviluppi, specie quelli riguardanti le ricadute sul personale, dando per scontato che, a nostro avviso, le cifre pubblicate dai quotidiani non sono corrispondenti alla realtà. Mancava, invece, qualsiasi riferimento ad una interessante novità che riguarda l’adozione di un modello di servizio, valido per tutta Europa, che nasce dalla necessità di fornire, tramite la banca Retail, un miglior servizio alle Piccole e Medie Imprese, innalzando la soglia di accesso al segmento Corporate.

Torino, 5 novembre 2009
Le Segreterie degli Organi di Coordinamento
UniCredit Private Banking

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: PREMI – SIMPATIA e … BANCA UNICA (?)

Login