Informazioni per i colleghi Private Banking

Informazioni per i colleghi Private Banking

In seguito alla scissione del settore creditizio/assicurativo da For.Te. e la relativa nascita del Fondo Banche e Assicurazioni ,avente per obiettivo il finanziamento della formazione continua nel settore creditizio e assicurativo, le scriventi OO.SS. hanno concordato con l’Azienda progetti formativi che si concretizzano in:

– FORMAZIONE TECNICO SPECIALISTICA PER I BANKER
– COMUNICAZIONE E LEADERSHIP/LA CULTURA DEL FEEDBACK
– BANCA – ASSICURAZIONE

Ricordiamo che per attingere ai fondi relativi per specifici progetti, è necessaria la condivisione delle OO.SS., e che l’Azienda ha la discrezionalità di erogare ulteriori progetti che esulano dal Fondo, utilizzando risorse proprie.

***

Come OO.SS abbiamo ricevuto numerose segnalazioni relative all’abbassamento delle “note di qualifica”.

I ricorsi ufficiali ci risultano essere soltanto quattro.

Ricordiamo a tutti i colleghi che la firma apposta a fronte del giudizio espresso dal proprio valutatore, ha una valenza di esclusiva “presa visione”, e che in caso di mancata condivisione del giudizio stesso, può essere richiesto un colloquio con il superiore di II livello.

Rimane comunque la possibilità prevista dal CCNL(art.69)per il dipendente, di presentare un proprio ricorso alla Direzione Aziendale competente, entro 15 giorni dalla comunicazione; nella procedura il lavoratore/lavoratrice può farsi assistere da un dirigente dell’organizzazione sindacale dipendente di U.P.B. a cui conferisce mandato.

L’Azienda sentito il dipendente entro 30 giorni dal ricorso, comunicherà le proprie decisioni nei successivi 60 giorni.

La banca, probabilmente, nel prendere atto di queste criticità, ha deciso di attuare, come evidenziato nei Piani d’Azione successivi ai risultati di People Survey 2009, un percorso formativo dedicato ai manager per migliorare la loro capacità nella valutazione delle proprie persone.

***
Sul tema pressioni commerciali, dobbiamo purtroppo segnalare casi “sporadici”(?) di gestori invitati anche oltre l’orario di lavoro, a giustificare mancati allineamenti ai budget assegnati.

Riteniamo questi comportamenti lesivi della professionalità dei colleghi!

***
Apprendiamo dal portale che in occasione del primo “DIVISION WORK SHOP”,sono emerge grosse preoccupazioni relative al sistema finanziario ed al business P.B. Si preannunciano ancora mesi difficili.

Preso atto di queste dichiarazioni, riteniamo ancora più pressante accogliere l’invito che giunge da più parti ad una maggiore attenzione all’ETICA ed alla TRASPARENZA.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Informazioni per i colleghi Private Banking

Login