Pressioni commerciali

Pressioni commerciali

Lo scorso 6 marzo le OO.SS e la rappresentanza aziendale, riguardo il delicato tema delle pressioni commerciali, sono giunte alla sottoscrizione di un verbale d’intesa.
Considerata la delicatezza del problema, già da molto tempo sollevato dai colleghi della rete (problema che, nel vecchio perimetro Unicredit Banca, ha anche portato ad azioni di sciopero) e tenuto conto della nuova, preoccupante situazione dei mercati che renderà ancora più complessa l’attività di proposizione e vendita dei prodotti finanziari e bancari, abbiamo fortemente perseguito il raggiungimento di un accordo che impegna l’azienda a far cessare qualsiasi forma di eventuale impropria pressione alla vendita.

Nel trasmettere il testo del verbale d’intesa, intendiamo, qui di seguito, evidenziare gli aspetti più qualificanti dello stesso.

– Comunicazione a strutture di sintesi, responsabili gerarchici e/o funzionali dei principi che ispirano l’accordo.
– Incontri periodici delle OO.SS. centrali e periferiche con l’Azienda, per la verifica della corretta applicazione di questa intesa.
– Costituzione di apposita Commissione permanente, tra Direzione del Personale e Segreterie di Coordinamento, per l’esame congiunto dell’efficacia degli interventi aziendali.
– Coerenza delle iniziative formative destinate al personale addetto alle attività commerciali con i principi ispiratori dell’accordo.

Affinché tutte le previsioni di questa intesa trovino una coerente ed efficace applicazione, sarà indispensabile un costante collegamento dei colleghi con le rappresentanze sindacali locali che consenta l’immediata attivazione di tutti gli strumenti previsti, allo scopo di contrastare qualsiasi comportamento non in linea con quanto sottoscritto dall’Azienda.

Roma, 9 marzo 2009


Le Segreterie di Coordinamento Unicredit Banca di Roma
Dircredito Fabi Fiba/Cisl Fisac/Cgil Silcea Sinfub Ugl Credito Uilca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Pressioni commerciali

Login