IL BUONO PASTO IN USO NELLE AZIENDE DEL GRUPPO UNICREDIT

IL BUONO PASTO IN USO NELLE AZIENDE DEL GRUPPO UNICREDIT

E’ in linea il 2° numero dei “Quaderni monografici della FISAC-CGIL in UniCredit Group” dedicato ad un aspetto del rapporto di lavoro con cui gli Iscritti ed i Colleghi hanno a che fare quasi quotidianamente: il Buono Pasto.
Questa particolare forma di retribuzione, fuori dalla busta paga, è presente nel nostro settore da oltre venti anni e con la recente Contrattazione Aziendale del 2007, ha riportato nelle aziende del Gruppo UniCredit alcuni interessanti miglioramenti (ad es. per i part-time). Da sottolineare che, nonostante i continui aumenti nei prezzi del cibo e delle bevande nei bar e negli esercizi convenzionati, la soglia di detassazione e di decontribuzione dei Buoni Pasto è ferma in Italia a 5,29 € giornalieri da ormai da 11 anni (la competenza per l’eventuale adeguamento di tale limite massimo è del Ministero dell’Economia), mentre in altri paesi europei la soglia media di detassazione/defiscalizzazione è di circa 8 €.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: IL BUONO PASTO IN USO NELLE AZIENDE DEL GRUPPO UNICREDIT

Login