E’ SCIOPERO

E’ SCIOPERO

Si è conclusa con una rottura la trattativa avviata dalle scriventi Segreterie di Coordinamento con l’Azienda. Conseguentemente è già stata consegnata la lettera di proclamazione dello sciopero, con le seguenti articolazioni :

-> l’intera giornata del 1 settembre;
-> l’astensione dalle prestazioni straordinarie, da attuarsi nelle giornate del 12, 14, 19, 21, 22, 25, 26, 28 e 29 agosto 2008.

Per le sole province di Trieste, Gorizia, Belluno e Treviso, essendo già stata avviata dalle RSA locali un’autonoma procedura di sciopero, arriverà una specifica proclamazione.

Come già esplicitamente riportato nel nostro precedente comunicato del 16 luglio scorso, la vertenza ha come oggetto la grave situazione della rete, a causa della carenza di organico e delle esasperate pressioni commerciali, ed inoltre le problematiche inerenti la gestione degli Atm evoluti, il blocco della concessione dei part-time e l’inquadramento degli addetti ai Centri Business Easy.

La rottura si è determinata per le insufficienti disponibilità aziendali su tutti i temi oggetto della vertenza, in particolare su quello degli organici, rispetto al quale le dichiarazioni dell’azienda sono state perentoriamente di indisponibilità a superare il blocco delle assunzioni.

Sono evidenti a tutti le gravi condizioni in cui sono costretti ad operare i colleghi e le colleghe della rete. E’ quindi necessaria un’adesione compatta alle iniziative di agitazione intraprese.

Bologna, 1 agosto 2008


Segreterie di Coordinamento

Dircredito – Fabi – Falcri – Fiba/Cisl – Fisac/Cgil – Silcea – Sinfub – Ugl Credito – Uilca
UniCredit Banca

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: E’ SCIOPERO

Login