Sistema incentivante….ma trasparente

Sistema incentivante….ma trasparente

SISTEMA INCENTIVANTE…


A seguito dell’assegnazione dei premi relativi al Sistema Premiante 2007 le scriventi OO.SS. hanno raccolto dubbi, perplessità e malumori da parte dei colleghi. Sono state quindi richieste alcune delucidazioni alla Direzione del Personale di Unicredit Banca per la Casa, con particolare attenzione alla decurtazione applicata a colleghe e colleghi che lavorano part-time.

Nello specifico, abbiamo evidenziato all’Azienda che:

nel documento che riassumeva i relativi criteri e regole di applicazione, consegnato alle OO.SS. durante la presentazione del Sistema Premiante 2007 da parte della Direzione del Personale, non
veniva fatta menzione della riparametrazione del part-time;

il suddetto documento nella sua
versione completa è stato disponibile sul Portale Aziendale soltanto per una parte dell’anno, mentre è necessario che rimanga sempre disponibile per tutti i colleghi/colleghe;

i criteri di attribuzione dei premi e le variazioni degli stessi non devono essere comunicati al momento della corresponsione ma, come stabilito dall’articolo del CCNL riportato in calce,
al momento della presentazione del Sistema Premiante alle OO.SS.;

evidentemente non è stato applicato un adeguato flusso di comunicazione e informazione riguardo a
regole, chiarezza/variazioni/reperibilità dei dati relativamente agli obiettivi assegnati, feedback e risultati ottenuti.

Dopo una serie di incontri durante i quali è stato evidenziato più volte dalle OO.SS. il
venir meno del diritto alla trasparenza per i lavoratori/lavoratrici nonchè del rispetto del ruolo del sindacato, l’Azienda ha accolto le nostre rimostranze e dichiarato che, per quanto riguarda la questione del part-time, nella busta paga del prossimo mese di giugno saranno ripristinati gli importi integrali.

Siamo molto soddisfatti del risultato conseguito, e ci auguriamo che nel futuro questi processi possano essere gestiti con
un meccanismo chiaro e trasparente che preveda:

un adeguato
flusso di comunicazione/informazione sia nella fase di consegna obiettivi e delle regole per raggiungerli, che in quella di consegna dei premi erogati e dei risultati ottenuti, e

un sistema di
monitoraggio delle attività in modo che tutti i dipendenti possano ricevere un feedback da parte dei loro Responsabili sia in termini di chiarezza degli obiettivi assegnati che in termini di reperibilità delle informazioni/dati per individuare il proprio posizionamento e poter applicare i necessari interventi correttivi



…MA TRASPARENTE!



Dall’art. 44 del CCNL:

1. L’impresa può prevedere l’isituzione dei premi incentivanti (anche sotto forma di stock option e stock grantting), la cui erogazione viene subordinata al raggiungimento di specifici obiettivi, […]

2. L’impresa stabilisce l’ammontare globale, i criteri di attribuzione ed i tempi di corresponsione per gruppi omogenei di posizioni lavorative in relazione ad obiettivi medesimi […]

3. Nella determinazione dei premi l’azienda deve tener conto del personale che, in relazione alle mansioni svolte, fornisce contributi indiretti al raggiungimento degli obiettivi specifici assegnati.

4. gli anzidetti elementi – che devono risultare oggettivi e trasparenti – sono oggetto di informazione agli organismi sindacali aziendali prima della loro applicazione. […]

5. L’impresa deve comunicare tempestivamente anche eventuali variazioni di obiettivi e/o criteri rendendosi contestualmente disponibile ad espletare la suddetta procedura.

6. Gli elementi di cui sopra, per quanto di competenza, vengono comunicati ai lavoratori/lavoratrici interessati.




Milano, 26/05/2008
La SAS Unicredit Banca per la Casa
Dircredito – Fiba/CISL – Fisac/CGIL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Sistema incentivante….ma trasparente

Login