NEVER NEVER BANK OVVERO IL BANCO CHE NON CE’

NEVER NEVER BANK OVVERO IL BANCO CHE NON CE’

Sono passati circa trenta giorni dall’insediamento del Direttore Generale

Apprendiamo con soddisfazione di essere il “pensiero felice” del sig. Filingeri, novello Peter Pan; certo ci saremmo aspettati una espressione “più felice” del “quando ti fai la barba al mattino” circostanza che di fatto taglia fuori dalla condivisione il 50% delle risorse e precisamente quelle di genere femminile.

Siamo abbastanza preoccupati dal fatto che il sig. Filingeri creda di poter interpretare le nostre aspirazioni e di “spiegarci le nostre idee”.

Sarebbe bene che cominciasse a “guardare” l’ambiente intorno a sé, non con posizione di parte, ma con occhio critico e attento; si accorgerebbe, allora, che l’ambiente in cui operano le lavoratrici ed i lavoratori ha poco di stimolante e non è affatto confortevole; in una cosa ha indovinato: è orientato al servizio al mercato nel senso che le pressioni commerciali vengono esercitate con determinazione al punto di diventare ossessive.

Le opinioni altrui, più che messe in discussione e accettate, vengono imposte e pertanto subite.

La giornata di lavoro viene condivisa e orientata verso “il fine comune” per eccellenza che è il profitto e nient’altro.

I desideri delle lavoratrici e dei lavoratori rimangono inascoltati; si tratta di desideri semplici, come avere la certezza di un modello organizzativo trasparente ed organico, conoscere le tappe attraverso le quali lo stesso si realizzerà, conoscere il senso pratico dell’espressione “contesto di valore”.

Le lavoratrici ed i lavoratori, che hanno già passione e professionalità da vendere, sono esperti musicisti, tanto per rifarci alla metafora citata dal sig. Filingeri, ma su quale spartito dovranno cimentarsi??
Sarà Beethoven o Verdi? Sarà un Inno alla gioia o una Messa da requiem?

E’ proprio sulla scelta esecutiva che i direttori d’orchestra sembrano più confusi che persuasi.

Per restare in tema di favole: cerchiamo forse il Banco che non c’è??

Palermo 3.3.2008

LA SEGRETERIA DI COORDINAMENTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: NEVER NEVER BANK OVVERO IL BANCO CHE NON CE’

Login