Sistema Incentivante 2008 rete commerciale

Sistema Incentivante 2008 rete commerciale

La procedura di confronto riguardante il sistema incentivante 2008 di Rete commerciale si è conclusa; il nostro giudizio è negativo.

Le scriventi OO.SS. hanno avanzato delle proposte volte a rendere più equo e trasparente il sistema incentivante, quali:

in caso di obiettivi aziendali conseguiti, ottenere un’erogazione minima anche per coloro che, per motivi vari, non raggiungono il budget (richiesta già avanzata negli scorsi anni e mai accolta);
aumentare l’importo, sia minimo sia massimo, del premio per Team Assistant (richiesta accolta in parte), Referente Amministrativo di Filiale e Business Support Assistant junior (richiesta accolta in toto);
incrementare la percentuale prevista dal 25 al 50% di Team Assistant a cui può essere riconosciuto il raddoppio del premio (l’azienda ha stabilito una percentuale non superiore al 30%);
modificare la percentuale di suddivisione del premio tra individuale e di Team, aumentando quella di Team (richiesta non accolta);
la retrocessione della quota di solidarietà (unificata al 33%) del High Performance Bonus a favore del Team di appartenenza, anziché la sua riduzione del 20% o 40%; non essendo stata accolta la proposta, abbiamo richiesto di modificare le modalità di erogazione del HPB stesso, aumentando la percentuale del primo anno al 40% (quest’ultima accolta);
aumentare a 4 mesi la durata del Fast Start; l’azienda, pur non accogliendo la richiesta, ha modificato le modalità di attribuzione dei punti aggiuntivi (anziché 5 punti per il 33%, distribuendo in tre fasce i punti da 3 a 7) a vantaggio delle colleghe e dei colleghi

Abbiamo espresso grande criticità sia sulla separazione tra le componenti del premio, annullando così gli sforzi effettuati sinora in un’ottica solidaristica, sia sulla natura di pura provvigione del High Performance Bonus.

Il sistema incentivante risente eccessivamente dei parametri commerciali di vendita, senza i dovuti riferimenti alla qualità del lavoro svolto, nonostante i sempre presenti richiami all’etica ed alla professionalità che periodicamente il top management, anche di Gruppo, effettua.

Le OO.SS. ritengono che un sistema incentivante serio debba distinguersi per reciprocità, dando il giusto riconoscimento anche alla collaborazione del Team; rispetto, ricordando che i dipendenti sono persone, evitando pressioni indebite sugli obiettivi; equità, evitando di elargire cifre assolutamente distanti dalla retribuzione fissa.

Sino a quando non saranno realizzate queste condizioni, il nostro parere sarà negativo, anche in considerazione della mancata possibilità di condividere effettivamente le logiche del sistema incentivante, soggetto a procedura di confronto “debole”, al termine del quale l’azienda può comunque applicare i provvedimenti deliberati, senza il consenso del sindacato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Sistema Incentivante 2008 rete commerciale

Login