A PROPOSITO DI PERMESSI…

A PROPOSITO DI PERMESSI…

I permessi utilizzati per l’accompagnamento di parenti (figli o genitori non autosufficienti) per visite mediche, possono essere usufruiti nel rispetto di quanto previsto dalle prassi aziendali.
Riteniamo utile ricordare tali prassi, alle lavoratrici e ai lavoratori, in considerazione del fatto che ci vengono segnalate difficoltà che sono state riscontrate a causa di interpretazione restrittiva da parte di UbCasa rispetto alla prassi in uso nel Gruppo Unicredit.

Infatti nel Portale di Gruppo (agevolazioni/trattamento aziendale/italiano/previsioni normative contrattuali e aziendali/congedi e permessi/ferie e permessi) si legge:

in presenza di giustificati motivi, possono essere richiesti all’ufficio del Personale permessi di breve durata, per i quali l’azienda si riserva di non richiedere il recupero dell’assenza.

Non sono da recuperare, salvo eccezionali esigenze di servizio, i permessi concessi per impegni che il lavoratore non può delegare o espletare al di fuori del normale orario di lavoro.

Riteniamo di fare cosa utile ricordando che la prassi vigente nel Gruppo Unicredit prevede:

per visite mediche, cicli di cure, analisi anche per familiari non autosufficienti: permesso retribuito / non retribuito, in relazione alla natura delle cure ed alla struttura sanitaria (pubblica / privata) che le dispensa;

i lavoratori con figli di età compresa tra i 3 e gli 8 anni, oltre ai 5 gg di permesso non retribuito previsti dalla legge, possono fruire di ulteriori 10 gg all’anno frazionabili con un minimo di 2;

per l’inserimento dei figli all’asilo nido e/o alla scuola materna è possibile usufruire di 10 gg di permesso non retribuito per ogni figlio, frazionabili anche in ore;
Vanno, su richiesta dell’azienda, prodotti giustificativi da parte della struttura pubblica o privata.

Ricordiamo che nel tipico caso di accompagnamento a visita di figlio minore, l’azienda può richiedere auto-dichiarazione prodotta dall’altro genitore di non aver usufruito di analogo permesso.

INVITIAMO I LAVORATORI A SEGNALARCI COMPORTAMENTI DELL’AZIENDA IN CONTRASTO CON TALE PRASSI.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: A PROPOSITO DI PERMESSI…

Login