La Carica dei 6000 …(…telefonini)

La Carica dei 6000 …(…telefonini)

L’Azienda ha comunicato nei giorni scorsi la decisione, preannunciata alle OO.SS. nella settimana precedente, di fornire n. 6000 telefoni cellulari ai colleghi che ricoprono i seguenti ruoli:

– Direttore di Agenzia
– R.O.L.
– Responsabile Gestione Mutui
– Consulente Personal Banking
– Consulente Piccole Imprese.

L’esigenza di questa iniziativa nasce, secondo la D.G., dalla necessità di alleggerire il traffico telefonico della rete, in gran parte intasato dalla clientela alla ricerca del proprio referente, e da quella di dare a quest’ultima un punto di riferimento preciso.
I colleghi potranno effettuare anche telefonate personali, utilizzando in questo caso un codice di accesso che comporterà l’ addebito sul proprio conto a tariffe favorevoli.
La filosofia di fondo, sempre secondo l’Azienda, è che il cellulare deve diventare uno strumento di lavoro quotidiano ed usuale come lo è il computer.
L’Azienda ha altresì convenuto con la nostra esplicita affermazione che, trattandosi per l’appunto di uno strumento di lavoro, il suo utilizzo va limitato, per la parte di telefonate collegate all’attività professionale, alla durata dell’orario di lavoro: cessando pertanto durante l’intervallo e dopo la fine della giornata lavorativa.
Abbiamo voluto mettere bene in chiaro tale aspetto poiché ben sappiamo come, nella pratica quotidiana, si potranno avere da subito tentativi di trasformare l’uso del telefonino in uno strumento di controllo, anche ben lontano dal termine dell’orario di lavoro contrattualmente definito, e di come esista il rischio che qualche Capo più zelante di altri giudichi la professionalità di Lavoratori e Lavoratrici coordinati in base a disponibilità alla risposta durante il tempo che ciascuno ha diritto, per contratto e per legge, a dedicare alla propria vita privata ed al proprio riposo.
Prendiamo atto con soddisfazione che, a livello centrale, l’Azienda afferma i vincoli sopra esposti all’utilizzo del telefonino e ci aspettiamo che renda coerenti con tale affermazioni i comportamenti dei propri Rappresentanti nelle diverse realtà Territoriali.
Invitiamo pertanto Lavoratori e Lavoratrici coinvolti nell’iniziativa ad informarci di eventuali comportamenti, da parte di chi è a loro “gerarchicamente preposto”, non in linea con quanto sopra illustrato: comportamenti che, vogliamo essere chiari fin d’ora, giudicheremo come violazioni del CCNL e dell’Accordo sul Clima Aziendale e sulle Pressioni Commerciali siglato in questa Banca nel Maggio 2004.

ORGANICI

Nell’ambito dell’incontro annuale del 19 settembre, alla presenza del Capo del Personale Sig.Chelo, affronteremo il cronico problema della carenza di organico nella rete, a partire dalla richiesta della conferma dei lavoratori stagionali assunti nel mese di giugno.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: La Carica dei 6000 …(…telefonini)

Login