Venerdì 17: davvero una bellissima giornata

Venerdì 17: davvero una bellissima giornata

Oggi tutti i lavoratori e le lavoratrici del Gruppo UniCredito sono stati chiamati allo sciopero per ribadire la loro contrarietà alla cessione di pezzetti di Azienda al di fuori del Gruppo, per rifiutare le inaccettabili proposte aziendali sulle garanzie occupazionali e per acquisire un accordo sindacale serio, dignitoso ed esaustivo delle garanzie e dei trattamenti economici e normativi per i colleghi uscenti dal Gruppo.

La partecipazione allo sciopero è stata massiccia, superiore anche a quella degli scioperi per il rinnovo del CCNL. Erano assenti dal lavoro circa l’80% dei colleghi e delle colleghe, la maggioranza degli sportelli di UniCredit Banca erano chiusi, e l’attività del Gruppo è stata pesantemente condizionata.

Lo sciopero è stato un successo in tutte le regioni del Paese e nella gran parte delle società del Gruppo.

Inoltre circa 700 colleghi hanno partecipato alla manifestazione che si è tenuta a Milano, col presidiato di Piazza Cordusio e con un corteo per le vie adiacenti.

Un risultato di grande significato, che testimonia la consapevolezza di tutti i colleghi della gravità di questo momento ed evidenzia l’unità dei lavoratori, ed il pieno appoggio al sindacato nella comune lotta alla ricerca di dignità e sicurezza di lavoro.

Un risultato che dimostra quanto siano condivise e sostenute le posizioni del sindacato aziendale, che cerca di tenere insieme una compagine di successo, che invece, ora il management tende a smembrare.

Un risultato che dovrà far riflettere UniCredito Italiano.

I dipendenti, componente indispensabile per l’azienda, chiedono di essere ascoltati e rispettati; non possono essere considerati alla stregua degli “stabili e delle suppelletili” da cedere per fare cassa, per aumentare gli utili agli azionisti, per creare favolose stock option per il top management. Senza la condivisione delle lavoratrici e dei lavoratori del Gruppo, senza il loro sostegno, UniCredito farà una grande fatica non solo a convincere della sua attenzione alla responsabilità sociale, ma anche a realizzare i suoi ambiziosi progetti presenti e futuri.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Venerdì 17: davvero una bellissima giornata

Login