Tesorerie: Chiesto incontro ufficiale alla holding

Tesorerie: Chiesto incontro ufficiale alla holding

Nei giorni scorsi la Holding ha comunicato alle OO.SS. l’intenzione di portare le attività di back office delle Tesorerie da UNICREDIT BANCA ad UPA, con il conseguente coinvolgimento di circa 240 lavoratori.
Le considerazioni espresse in questi giorni dalle strutture interessate ed i lavoratori/trici evidenziano la forte preoccupazione dei colleghi/e sui possibili scenari derivanti dall’operazione, anche in considerazione del processo d’accelerazione dei tempi di realizzazione del piano attuativo, della forte approssimazione organizzativa e dei conseguenti rischi di perdita di business importanti.
L’Intersindacale, ha pertanto chiesto alla Holding un incontro, a delegazione sindacale completa (UPA, UCB), per ottenere un’informativa sul progetto complessivo e su tutte le fasi di sviluppo.
Ciò ci permetterà di essere in grado di valutare compiutamente e complessivamente i risvolti giuridici, organizzativi ed occupazionali dell’operazione.
Successivamente provvederemo ad informare tutti i lavoratori interessati ed avvieremo la fase del confronto con l’Azienda.
E’ ferma intenzione delle OO.SS. non sottovalutare la portata del problema nonché le conseguenti implicazioni che ne potranno derivare e pertanto porremo al centro dell’attenzione:

– livelli occupazionali
– mobilità
– professionalità acquisite
– tempi del processo
– salvaguardia occupazionale come già previste nei precedenti accordi di Gruppo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Tesorerie: Chiesto incontro ufficiale alla holding

Login