Processo di valutazione

Processo di valutazione

In questi giorni è in corso di completamento il processo di Valutazione Professionale del Personale, relativo all’anno 2002.

Siamo intervenuti presso l’Azienda per fugare alcuni dubbi, ingenerati da istruzioni operative che si prestavano ad equivoche interpretazioni, e per ovviare ad evidenti incongruenze nella consegna dei giudizi.

A seguito del confronto, forniamo alle Iscritte ed agli Iscritti chiarimenti su alcuni importanti aspetti della fase di comunicazione delle Valutazioni:

– il valutato può inserire nella scheda proprie osservazioni nell’apposito spazio riservato;
– il Collega, con l’inserimento della propria password, conferma esclusivamente la presa visione della scheda, che da quel momento diviene accessibile anche al Valutato dal proprio posto di lavoro;
– la scheda, compiuta l’operazione precedente, passa in stato “VK” – Valutazione Consegnata;
– lo stato “VK” assunto dalla scheda non implica la condivisione del giudizio Professionale ricevuto e lascia impregiudicata la possibilità per il Collega di ricorrere contro la Valutazione, secondo quanto previsto dall’art. 57 del CCNL 14 Luglio 1997.

Sotto questo comunicato è riprodotta una traccia per formalizzare l’eventuale ricorso contro il Giudizio Professionale.

Riteniamo che, considerate le incertezze operative che hanno caratterizzato la fase di consegna dei giudizi 2002, il termine di 15 giorni dalla consegna del giudizio, termine entro il quale deve essere presentata l’impugnazione a pena di decadenza, non debba essere considerato tassativo

Le RSA FISAC sono a disposizione per fornire ulteriori delucidazioni ed assistenza.

*****************************
Luogo e data

Spett. Ufficio Gestione Risorse
Direzione Regionale …………..




..l.. sottoscritto…………………………….., matricola numero …………………., attualmente in forze presso …………………….., ritiene il giudizio professionale, formulato relativamente all’anno ………., non rispondente alla prestazione svolta.
Pertanto, secondo quanto previsto dall’art. 57 del CCNL attualmente vigente, presenta istanza di ricorso presso codesta Direzione Regionale, avverso il giudizio comunicato……

( scelta facoltativa )
Nella procedura intende avvalersi dell’assistenza del Sig. ……………………., dirigente sindacale della ………………… .

In attesa di un Vostro cortese riscontro, Vi porge cordiali saluti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Processo di valutazione

Login