Verbale di Accordo su Black Box Unicredit Services
Accordo

Mliano, 26 novembre 2019

Tra Unicredit Services S.cp.A. e le organizzazioni sindacali: FABI, FIRST/Cisl, FISAC/Cgil, UILCA/Uil, Unisin

Premesso che

- in data 25 luglio 2017 UBIS S.C.p.A. (ora UniCredit Services) ha stipulato con rappresentanze sindacali in azienda un Accordo (allegato 2) volto a definire e regolamentare l’utilizzo dello strumento “black box” installate sul parco auto aziendale, tale strumento, al pari di quello installato sulle auto aziendali di UniCredit di cui al comma che precede - seppur con caratteristiche differenti - ha la sola finalità di garantire al sicurezza dei lavoratori, e tutelare il patrimonio di auto aziendali mediante il monitoraggio di una serie di informazioni quali : lo stato di usura dei veicoli, la velocità, i consumi di carburante, il corretto utilizzo della cintura di sicurezza e il tempestivo intervento in caso di emergenza.

- in data 21 febbraio 2017 le parti, hanno siglato un Accordo (allegato 1) volto a definire e regolamentare l’utilizzo dello strumento “black box” (localizzatore GPS dotato di accelerometro) sulle auto aziendali di UniCredit S.p.A. ai sensi dell’art. 4 della legge 300/70. Tale sistema ha la sola finalità di garantire la sicurezza dei lavoratori e tutelare il patrimonio di auto aziendali.


[... continua in allegato]