Incontro del 10 luglio: HR Platform - Consuntivo Sistema Incentivante 2018 – Valutazioni Professionali 2018
Comunicato unitario

Il 10 luglio si è tenuto l’incontro nel corso del quale ci attendevamo la risposta alle nostre richieste di organici in Rete, in relazione al progetto HR Platform: vi ricordiamo che l’Azienda, a fine maggio, ci aveva presentato un piano che prevedeva di spostare dalla Rete, entro giugno, 127 persone, per inserirle all’interno di progetti che, in un tempo secondo noi non congruo, avrebbe alleggerito, con diverse modalità, il lavoro dei colleghi e colleghe delle Filiali.

In una prima fase di confronto con l’Azienda, siamo riusciti a ridurre di 30 persone la cessione di risorse dalla Rete: la seconda fase si è discussa, appunto, il 10 luglio e ha portato all’accoglimento della nostra richiesta di assunzione, entro breve, di 40 stagionali, da suddividere su tutte le Region con contratto a tre mesi.

Tale incremento porta a 205 i lavoratori stagionali estivi 2019: un numero mai raggiunto in precedenza.

Tuttavia, come Organizzazioni Sindacali, pur sollevate per aver ottenuto il risultato di alleviare la situazione delle Filiali in tutta Italia, siamo consapevoli che le condizioni di lavoro sono e restano molto difficili, al Retail, come al Corporate e al Private: e questo non solo per l’evidente contraddizione tra la realtà e i risultati dell’algoritmo che alimenta Hr Platform e che fa emergere ovunque, salvo rarissime eccezioni, un “surplus” di personale: ma anche per le difficoltà procedurali e organizzative che permangono nei nostri luoghi di lavoro e che sono state da noi, più volte denunciate.

Sistema Premiante 2018
Il consuntivo 2018. comprensivo di Contest e iniziative incentivanti, ha consuntivato un risultato negativo rispetto all’anno precedente del 2,8%, con una popolazione complessiva premiata del 54%: nel dettaglio
- risorse premiate Retail 51%
- risorse premiate Corporate 72%
- risorse premiate Private 73%
L’importo complessivo erogato sulla Rete (Contest e BPB) è stato di 17 mln (- 17% sul 2017). L’importo complessivo erogato da sistema premiante in Rete è stato, anche qui, di 17 mln.(+14% sul 2017)
L’erogazione di bonus alle strutture centrali ammonta a 3,8 mln (+13% rispetto all’anno precedente.)

Gli incentivi erogati alle Società Prodotto sono stati pari a 1,8 mln (+ 7% sul 2017).

Non sfugge dall’esame della documentazione la contrazione dei risultati dei Contest, con una flessione globale del 17% ma una ancor più pesante riduzione, anno su anno, per quanto riguarda tutta la filiera dei ruoli Retail: si possono trarre alcune conclusioni al riguardo, non ultima che i contest non fossero allineati alle esigenze della clientela, poiché non vi è dubbio alcuno sull’impegno e l’applicazione giornaliera delle colleghe e dei colleghi.

Valutazioni Professionali
Il trend delle valutazioni 2018 rispecchia in toto il 2017.
il 10% dei/delle Dipendenti ha ricevuto un giudizio di “obbiettivi quasi raggiunti”; il 67% ha ottenuto “obbiettivi raggiunti”;
il 22% ha avuto un giudizio di “obiettivi superati”;
l’1% ha raggiunto il giudizio di “obiettivi largamente superati”.

I ricorsi sono stati in tutto 86.

Milano 17 luglio 2019
Segreterie di Coordinamento Gruppo UniCredit
Fabi – First Cisl – Fisac Cgil – Uilca – UniSin