Verbale di integrazione dell’Accordo 4/2/2017 sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit SpA
Accordo

Il giorno 8 maggio 2019, in Milano

UniCredit S.p.A.

e l’Organo di Coordinamento delle Organizzazioni Sindacali di UniCredit S.p.A.:
FABI
First/Cisl
Fisac/Cgil
Uilca/Uil

Premesso che

nel corso del 2007 erano stati rinnovati nelle banche commerciali e nella Capogruppo gli accordi aziendali riguardanti anche il sistema di inquadramenti;

nel corso del 2010 era stata positivamente raggiunta l’armonizzazione delle normative sugli inquadramenti presenti nelle aziende del Gruppo UniCredit, con riferimento al personale proveniente dell’ex Gruppo Capitalia;

nell’Accordo del 18 ottobre 2010 per la realizazione del “Progetto One$C” era stato previsto che in riferimento alle tematiche degli inquadramenti, gli effetti della fusione derivanti dall’art. 2112 C.C. sarebbero stati sospesi in via eccezionale sino al 31 luglio 2011;
tale salvaguardia avrebbe avuto efficacia per il personale che alla data della fusione per incorporazione delle banche commerciali in Capogruppo (1 novembre 2010) ricopriva un ruolo professionale disciplinato dalle normative sugli inquadramenti presso le banche oggetto di fusione;

dalla predetta data del 31 luglio 2011 tutti gli accordi preesistenti alla fusione del 1 novembre 2010 non hanno più prodotto i loro effetti secondo quanto previsto nel richiamato accordo del 18 ottobre 2010;

....

[prosegue in allegato]