Verbale di integrazione dell’Accordo 4/2/2017 sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit SpA
Accordo

Il giorno 8 maggio 2019, in Milano

UniCredit S.p.A.
e l’Organo di Coordinamento delle Organizzazioni Sindacali di UniCredit S.p.A.:
Fabi
First/Cisl
Fisac/Cgil
Uilca/Uil
Unità Sindacale

Premesso che

nel corso del 2007 erano stati rinnovati nelle banche commerciali e nella Capogruppo gli accordi aziendali riguardanti anche il sistema di inquadramenti;

nel corso del 2010 era stata positivamente raggiunta l’armonizzazione delle normative sugli inquadramenti presenti nelle aziende del Gruppo UniCredit, con riferimento al personale proveniente dall’ex Gruppo Capitalia;

nell’Accordo del 18 ottobre 2010 per la realizzazione del "Progetto One4C" era stato previsto che in riferimento alle tematiche degli inquadramenti, gli effetti della fusione derivanti dall’art. 2112 Cod Civ sarebbero stati sospesi in via eccezionale sino al 31 luglio 2011; tale salvaguardia avrebbe avuto efficacia per il personale che alla data della fusione per incorporazione delle banche commerciali in Capogruppo (1° novembre 2010) ricopriva un ruolo professionale disciplinato dalle normative sugli inquadramenti esistenti presso le banche oggetto di fusione;

dalla predetta data del 31 luglio 2011 tutti gli accordi preesistenti alla fusione del 1° novembre 2010 non hanno più prodotto i loro effetti secondo quanto previsto nel richiamato accordo del 18 ottobre 2010;

successivamente al 2011 le Parti hanno avviato e proseguito un continuo confronto per addivenire ad una intesa aziendale in tema di valorizzazione professionale del personale di UniCredit S.p.A.;

nel Protocollo del 28 giugno 2014 sulle prospettive di rilancio connesse al Piano Strategico 2018 del Gruppo UniCredit, è stata ribadita la comune volontà delle Parti di definire un sistema aziendale di secondo livello, che in coerenza con quanto tempo per tempo previsto dal CCNL, definisse, anche con riferimento alla riorganizzazione della Rete Commerciale Italia (progetto RUN/OPEN), un nuovo sistema di valorizzazione delle professionalità;

nell’accordo programmatico di percorso dell’8 ottobre 2015 e nell’accordo del 5 febbraio 2016 sulle ricadute della seconda fase del Piano Strategico 2018 del Gruppo UniCredit, le Parti hanno confermato la volontà di proseguire il confronto finalizzato a ricercare in tempi coerenti la definizione di specifiche normative aziendali che potessero concorrere alla realizzazione degli obiettivi di crescita e di coerenza dei costi attraverso una gestione strategica delle risorse umane;

in considerazione dell’esigenza di riequilibrare il rapporto qualitativo tra gli appartenenti alle diverse categorie di personale aree professionali e quadri direttivi;

le determinazioni di cui al presente accordo e le correlate previsioni economiche sono state individuate tenendo anche conto degli effetti conseguenti ai periodi di carenza degli accordi aziendali negli scorsi esercizi, intervenuti in relazione alla complessa dinamica del confronto sindacale sulla materia;

il 4 febbraio 2017 è stato sottoscritto l’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit S.p.A.


Le Parti secondo le previsioni di cui all’art. 6 del citato accordo del 4 febbraio 2017 hanno convenuto quanto segue

Art. 1
Le premesse formano parte integrante della presente intesa.

Art. 2
Il presente accordo integra le previsioni di cui all’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del personale UniCredit del 4 febbraio 2017 e della successiva lettera integrativa del 21 febbraio 2017.

Art. 3
Le Parti hanno congiuntamente esaminato l’evoluzione della rete commerciale e individuato le seguenti nuove figure professionali introdotte nell’organizzazione aziendale successivamente alla data del 4 febbraio 2017:

=> Vice direttore di filiale (filiali)*
=> Chief concierge (Buddy Bank)**
=> Chief Concierge Support & Processes
=> Coordinatore concierge sales (Buddy Bank )
=> Coordinatore omnichannel messaging
=> Concierge sales/omnichannel-messaging/support/processes (Buddy Bank)
=> Senior Banker finanziamenti (filiali)
=> Senior Banker investimenti (filiali)
=> Senior Banker protezione (filiali)
=> Senior Banker Small Business (filiali)
=> Consulente first direct (UniDirect)
=> Consulente business direct (UniDirect)

Le Parti, tenuto conto dei contenuti professionali delle nuove figure di cui al precedente comma e dei criteri generali di cui all’art. 2 dell’accordo 4 febbraio 2017 citato in premessa, convengono di integrare la Tabella dei Ruoli del 4 febbraio 2017, prevedendo per ogni nuova figura professionale, i tempi di maturazione e i riconoscimenti attribuibili (inquadramenti e Trattamenti Economici di Ruolo).
Pertanto, la Tabella dei ruoli allegata al presente accordo, di cui forma parte integrante, sostituisce a tutti gli effetti, con decorrenza 1° settembre 2019, la precedente del 4 febbraio 2017.

*la figura del Vice direttore di filiale non è fungibile con il ruolo del Direttore di filiale in quanto dotata di prerogative specifiche del proprio ruolo.

** per quanto riguarda la figura del “Chief concierge” le Parti, in considerazione delle caratteristiche di grande innovatività della struttura denominata “Buddy Bank” si danno reciprocamente atto che, anche in attesa di evoluzioni delle normative nazionali di riferimento, verranno effettuate le necessarie valutazioni nell’ambito degli incontri della Commissione Tecnica di cui al successivo art. 5.

Art. 4
L’art. 4 comma 1, secondo alinea dell’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit S.p.A. del 4 febbraio 2017 è sostituito come segue:
=> 50%: dei periodi di precedente adibizione ad altri ruoli (inclusi i ruoli di ingresso) ricompresi nella stessa fascia per i quali sia previsto un grado finale di inquadramento inferiore ovvero ad altri ruoli ricompresi in una fascia inferiore;

L’art. 4 comma 1, terzo alinea è abrogato:
=> 30%: dei periodi svolti nei ruoli di ingresso individuati nella Tabella dei Ruoli esclusivamente per l’attribuzione dei riconoscimenti previsti per i ruoli inseriti nella prima fascia della Tabella dei Ruoli e per il Team Leader.

Art. 5
Con riferimento a quanto previsto all’art. 6 comma 2, dell’accordo 4 febbraio 2017, Le Parti confermano che la Commissione Tecnica sarà composta da 2 rappresentanti (e due supplenti) di ogni Organizzazione Sindacale firmataria del presente Verbale di integrazione e da rappresentanti aziendali.

Per le finalità di cui al 1° comma dell’art. 6 dell’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit S.p.A., sottoscritto in data 4 febbraio 2017, restano confermati tutti i compiti della Commissione Tecnica previsti nel citato accordo.

La prima riunione della Commissione Tecnica si terrà entro il 30 settembre 2019; in tale ambito verranno forniti i dati necessari per effettuare un primo monitoraggio dell’applicazione delle intese sottoscritte in tema di valorizzazione professionale e verranno approfondite tutte le questioni interpretative proposte anche solo da una dalle Parti, comprese le tematiche discusse nell’ambito del confronto concluso con la sottoscrizione del presente verbale.
La Commissione tecnica predisporrà la stesura di un testo coordinato dell’accordo 4 febbraio 2017 e del presente Verbale di integrazione, che verrà successivamente sottoposto all’Organo di coordinamento per le proprie valutazioni.

Art. 6
L’attribuzione di tutti i trattamenti spettanti in base alle previsioni del presente Verbale di integrazione e i relativi effetti economici, avverranno con decorrenza non anteriore al 1° settembre 2019.

Salvo quanto previsto nel presente Verbale di integrazione, restano ferme e sono quindi confermate, compreso quanto previsto all’art. 9, tutte le previsioni di cui all’accordo sul sistema di valorizzazione professionale del Personale di UniCredit S.p.A. sottoscritto in data 4 febbraio 2017.

FABI FIRST/CISL FISAC/CGIL UILCA/UIL UNITA’ SINDACALE

***********
Tabella dei ruoli in allegato