RSA Torino: Torino a mano armata
Comunicato Fisac

Questa mattina, davanti ad una nostra agenzia, un furgone portavalori è stato assaltato con seguente conflitto a fuoco ed il ferimento grave di una guardia.

La nostra solidarietà e gli auguri di una pronta guarigione vanno alla guardia ferita durante lo svolgimento del proprio lavoro.

Credevamo che tali eventi fossero ormai confinati nei ricordi ma evidentemente ci sbagliavamo.

Esortiamo i colleghi al rispetto delle norme sulla sicurezza, sul caricamento dei bancomat, del corretto funzionamento delle bussole, durante gli scambi ed in tutte le situazioni di rischio potenziale.

Chiediamo all’Azienda, specie alla luce degli esodi, di investire sulle figure specializzate in grado di dare competenza e supporto ai
colleghi in rete.

Un supporto locale agile ed in grado, all’occorrenza, di intervenire magari in coda alle riunioni commerciali per ricordare rischi, norme e buon senso.
La giornata di oggi ci ricorda che la sicurezza non è mai troppa.

Gli RLS e le RSA della Fisac CGIL sono a disposizione dei colleghi per tutti i temi riguardanti la salute e la sicurezza sul lavoro.

Torino, 18 gennaio 2019
Coordinamento Regionale Nord Ovest Fisac CGIL

Collegamenti