Lunedi 5 novembre è stato proclamato da FIRST CISL, FISAC CGIL e FABI uno sciopero del personale Unicredit della Liguria.
Comunicato stampa

COMUNICATO STAMPA

Lunedi 5 novembre è stato proclamato da FIRST CISL, FISAC CGIL e FABI uno sciopero del personale Unicredit della Liguria.

Dopo numerosi colloqui e proposte di soluzione alle quali Unicredit ha opposto risposte prive di sostanza e il fallimento del tentativo di conciliazione del 4 ottobre, le Organizzazioni Sindacali hanno deciso di organizzare questa prima giornata di protesta per chiedere, pubblicamente e con forza:

soluzione al caos organizzativo, fine delle pressioni commerciali, diritto alla formazione e soprattutto nuova occupazione che dia respiro ad organici sempre più carenti che impediscono di dare un buon servizio alla clientela. Nuove assunzioni sarebbero un segnale importante di attenzione verso la nostra Regione cosi duramente provata, anche economicamente, dal crollo del ponte Morandi e dai recenti eventi atmosferici