Bloc-Notes: Fondo di Gruppo - Scelta linee di investimento iscritti ex-fondo Banca di Roma
Strumenti

Cara/o Collega,

a decorrere dal 1° aprile 2018, secondo l’Accordo Sindacato/Azienda del 4 febbraio 2017, la tua posizione a contribuzione definita del Fondo pensione dell’ex Banca di Roma è stata trasferita al Fondo pensione di Gruppo.
A seguito dell’Accordo il contributo aziendale a favore degli iscritti “ante” (iscritti prima del 21 aprile 1993) rimane nella misura del 2% dell’imponibile.

Per quanto riguarda gli iscritti “post” cioè gli iscritti successivamente al 21 aprile 1993, il contributo aziendale viene innalzato al 3% dell’imponibile.

Dal mese di ottobre puoi verificare la tua nuova pozione nel Fondo di Gruppo attraverso il portale ed ora puoi
decidere dove allocare la tua posizione nel “multicomparto” della Sezione II.

La gestione “multicomparto” consente agli iscritti di scegliere tra diverse linee d’investimento caratterizzate da diversi profili di rischio e rendimento.

La Sezione II è infatti articolata in quattro linee di investimento: tre comparti finanziari (“3 anni”, “10 anni”, “15 anni”), la cui denominazione richiama un orizzonte temporale di riferimento che dovrebbe agevolare gli iscritti ad effettuare scelte coerenti con la vita professionale residua, e un comparto assicurativo (“garantito”). Per conoscere meglio le caratteristiche delle diverse opzioni di investimento, ti suggeriamo di consultare la “Nota Informativa” pubblicata sul sito del Fondo www.fpunicredit.eu nella sezione “Comunicazione Istituzionale”.

Ad oggi la tua posizione, in relazione al comparto di provenienza dal Fondo ex Banca di Roma, è così investita:

- nel temporaneo “Comparto Moderato ex Banca di Roma”, se proveniente dal “Comparto Moderato”;
- nel “Comparto Garantito” del “multicomparto” del Fondo di Gruppo, se proveniente dal “Comparto Garantito”.

Per effettuare la scelta della/e linee di investimento, che avrà effetto da gennaio 2019, potrai accedere alla procedura che sarà disponibile
dal 29 ottobre al 13 novembre p.v. nel portale aziendale (HR Gate > Welfare & Benefit > Previdenza complementare > Variazione scelta di investimento). Sarà possibile scegliere uno o due comparti: in questultimo caso dovrà essere specificata percentualmente la ripartizione fra gli stessi fermo restando che per ogni comparto la percentuale non potrà essere inferiore al 20% e andrà espressa in multipli di 10. Inoltre sarà consentito scegliere se mantenere, anche integralmente, la posizione accumulata nel “Comparto Garantito” e destinare le future contribuzioni ad un unico comparto finanziario. In caso di mancata effettuazione della scelta, saranno confermate le attuali posizioni nel “Comparto Garantito”, mentre si provvederà ad investire, per affinità di profilo di rischio/rendimento, le posizioni del “Comparto Moderato ex Banca di Roma” nel comparto “3 anni”. Potrai comunque effettuare la successiva variazione delle linee di investimento a giugno 2020 e, a seguire, con cadenza annuale. Per maggiori informazioni puoi consultare il “Regolamento Multicomparto” nella sezione “Il tuo Fondo” » La Normativa » Normativa del Fondo pensione” del sito del Fondo www.fpunicredit.eu .

Ottobre 2018