Trade Union Alliance del Gruppo UniCredit: un cammino che continua ...
Comunicato CAE


A Bucarest, l’11 e il 12 maggio si è riunita la Trade Unions Alliance dei Sindacati presenti nel Gruppo UniCredit e affiliati a Uni Global Union : presenti i Delegati dall’ Italia , Slovacchia, Polonia, Romania, Bulgaria e Lussemburgo.

L’obiettivo statutario della T.U.A è allargare la presenza del Sindacato nel Gruppo e costruire un’azione comune delle rappresentanze sindacali nei diversi paesi, nel rispetto delle peculiarità di ogni sigla sindacale.

L’incontro è stato arricchito dalla presenza di Uni, nella persona di Claudia Saller, Policy Officer di UNI Europa, che ha contribuito ai lavori con una presentazione sulle opportunità e sulle problematiche che la digitalizzazione potrebbe apportare al settore delle banche e delle assicurazioni.
Angelo di Cristo, presidente dell’EWC ,European Work Council di UniCredit, ha rappresentato nel dettaglio il contenuto dell’accordo sulle Pressioni Commerciali firmato lo scorso 22 aprile dalle Organizzazioni Sindacali in UniCredit.

Nell’ambito della Riunione è stato eletto il Comitato ristretto del T.U.A , la Coordinatrice Giusy Cucinotta e Coordinatori Vicari, espressione della Romania , Ciprian Iliescu, e della Germania, un compagno/a che sarà nominato prossimamente.

Un progetto di comunicazione verrà a breve perfezionato onde mettere in contatto efficacemente tra loro tutti e tutte le componenti della Trade Union Alliance.

Quest’organismo, che si propone di mettere insieme la ricchezza in idee e in azioni espressa da tutti i Sindacati presenti nel Gruppo UniCredit, continua il proprio cammino con obiettivi importanti ma non impossibili.
Il lavoro comune, ordinato, ma al tempo stesso originale, sarà lo strumento per raggiungerli.

Alla fine dei lavori la Coordinatrice ha espresso l’auspicio di tutti e tutte: la solidarietà tra i lavoratori e le lavoratrici è la base di qualsiasi azione Sindacale e ne costituisce un pilastro che non deve venir meno.

Bucarest, 12 maggio 2016