Materiali

Materiali

Valutazione dei lavoratori per il 2004

…Il lavoratore/lavoratrice che ritenga il complessivo giudizio professionale non rispondente alla prestazione da lui svolta può presentare un proprio ricorso alla Direzione aziendale competente entro 15 giorni dalla comunicazione. Nella procedura il lavoratore/lavoratrice può farsi assistere da un dirigente dell’organizzazione sindacale stipulante, facente parte del personale, a cui conferisce mandato.
L’azienda, sentito il lavoratore/lavoratrice entro 30 giorni dal ricorso, comunicherà le proprie determinazioni al riguardo nei successivi 60 giorni…

Provvidenze al Personale

In linea l’elenco delle provvidenze per il Personale (Mutui, prestiti ecc) aggiornate al 1 gennaio 2005.
La versione attuale contiene delle modifiche/integrazioni rispetto a quella presente nel sito nei giorni scorsi.

Nuove polizze sanitarie per il 2004, nota esplicativa

Dopo un lungo e complesso confronto con le Assicurazioni, la RAS e Unisalute sono state individuate come quelle che garantivano livelli di qualità delle prestazioni e strumenti di utilizzo delle polizze che l’intersindacale ha giudicato positive.
Sono state dunque individuati 4 pacchetti diversi…

Meccanismi e trattamenti nelle sostituzioni

Un approfondimento sulla disciplina delle sostituzioni nei ruoli di agenzia in quanto esiste allo stato molta confusione, è necessario vigilare ed intervenire affinchè gli accordi siano rispettati, talvolta i capi non sanno neanche che devono effettuare le segnalazioni!
Nella stessa nota riepiloghiamo anche la nuova denominazione dei ruoli professionali e le relative previsioni di inquadramento.

Guida agli Inquadramenti

l verbale d’accordo del 20 Gennaio 2003 prevede l’estensione delle norme del Contratto Integrativo Aziendale del Credito Italiano in materia di Inquadramenti, compreso il riconoscimento dei tempi di adibizione pregressi, a tutti i lavoratori e le lavoratrici delle tre nuove banche di segmento del Gruppo. Questo accordo rappresenta un punto di approdo importante nel processo di integrazione economica e normativa, perchè è opinione condivisa che tale normativa sugli Inquadramenti sia tra le più avanzate del settore.
Nel corso delle assemblee ci siamo perÚ accorti che permangono numerose incertezze interpretative e dubbi in materia..
Abbiamo dunque pensato di fare cosa utile predisponendo questa “guida agli
Inquadramenti” per mettere a disposizione di ognuno uno strumento che permetta di verificare in ogni momento la propria posizione.
Siamo comunque coscienti della complessità della materia. Per questo, ti invitiamo a rivolgerti ai Rappresentanti della tua Sezione Sindacale Aziendale FISAC/CGIL, per ogni genere di chiarimento e per ottenere la versione a stampa.
N.B. Il nome delle figure professionali potrebbe venire variato prossimamamente dall’azienda, provvederemo pertanto alle opportune rettifiche

Valutazione dei lavoratori per il 2004

…Il lavoratore/lavoratrice che ritenga il complessivo giudizio professionale non rispondente alla prestazione da lui svolta può presentare un proprio ricorso alla Direzione aziendale competente entro 15 giorni dalla comunicazione. Nella procedura il lavoratore/lavoratrice può farsi assistere da un dirigente dell’organizzazione sindacale stipulante, facente parte del personale, a cui conferisce mandato.
L’azienda, sentito il lavoratore/lavoratrice entro 30 giorni dal ricorso, comunicherà le proprie determinazioni al riguardo nei successivi 60 giorni…

Provvidenze al Personale

In linea l’elenco delle provvidenze per il Personale (Mutui, prestiti ecc) aggiornate al 1 gennaio 2005.
La versione attuale contiene delle modifiche/integrazioni rispetto a quella presente nel sito nei giorni scorsi.

Nuove polizze sanitarie per il 2004, nota esplicativa

Dopo un lungo e complesso confronto con le Assicurazioni, la RAS e Unisalute sono state individuate come quelle che garantivano livelli di qualità delle prestazioni e strumenti di utilizzo delle polizze che l’intersindacale ha giudicato positive.
Sono state dunque individuati 4 pacchetti diversi…

Meccanismi e trattamenti nelle sostituzioni

Un approfondimento sulla disciplina delle sostituzioni nei ruoli di agenzia in quanto esiste allo stato molta confusione, è necessario vigilare ed intervenire affinchè gli accordi siano rispettati, talvolta i capi non sanno neanche che devono effettuare le segnalazioni!
Nella stessa nota riepiloghiamo anche la nuova denominazione dei ruoli professionali e le relative previsioni di inquadramento.

Guida agli Inquadramenti

l verbale d’accordo del 20 Gennaio 2003 prevede l’estensione delle norme del Contratto Integrativo Aziendale del Credito Italiano in materia di Inquadramenti, compreso il riconoscimento dei tempi di adibizione pregressi, a tutti i lavoratori e le lavoratrici delle tre nuove banche di segmento del Gruppo. Questo accordo rappresenta un punto di approdo importante nel processo di integrazione economica e normativa, perchè è opinione condivisa che tale normativa sugli Inquadramenti sia tra le più avanzate del settore.
Nel corso delle assemblee ci siamo perÚ accorti che permangono numerose incertezze interpretative e dubbi in materia..
Abbiamo dunque pensato di fare cosa utile predisponendo questa “guida agli
Inquadramenti” per mettere a disposizione di ognuno uno strumento che permetta di verificare in ogni momento la propria posizione.
Siamo comunque coscienti della complessità della materia. Per questo, ti invitiamo a rivolgerti ai Rappresentanti della tua Sezione Sindacale Aziendale FISAC/CGIL, per ogni genere di chiarimento e per ottenere la versione a stampa.
N.B. Il nome delle figure professionali potrebbe venire variato prossimamamente dall’azienda, provvederemo pertanto alle opportune rettifiche

Torna su

Login