Proroga dei due giorni di permesso retribuito per i genitori con figli fino a 14 anni

girl with paint of body

Proroga dei due giorni di permesso retribuito per i genitori con figli fino a 14 anni

Estensione dell’utilizzo della banca del tempo, in via eccezionale, in connessione alle problematiche COVID-19

In relazione alla situazione eccezionale e al protrarsi della crisi sanitaria connessa al COVID- 19, abbiamo concordato con l’azienda la proroga sino al 31 dicembre 2020 della possibilità di fruizione di permessi retribuiti sino a un massimo di due giorni, in aggiunta alle dotazioni sopra previste, da parte dei genitori con figli di età da 0 a 14 anni (in alternativa o il padre o la madre), che abbiano:

  • esaurito le proprie dotazioni personali a qualsiasi titolo spettanti, compreso il completo smaltimento di eventuali ferie arretrate e fruizione/programmazione delle ferie di competenza dell’anno come pure di residui di “banca delle ore”/altri permessi contrattuali retribuiti entro le relative scadenze, nonché il ricorso alle dotazioni di cui alla legge 104/92 e permessi DSA;
  • fruito precedentemente dei permessi previsti dall’art. 24 del D.L. n. 18/2020 così come modificato dall’art. 73 del D.L. n. 34/2020 e relativa legge di conversione, se con figli minori disabili ai sensi dell’art. 3, comma3 della L. n. 104/1992.

La fruizione di tali permessi potrà avvenire a giornate intere o ad ore, con un preavviso di 5 giorni lavorativi rispetto alla fruizione, compatibilmente con le esigenze di servizio.

Il Codice assenza da utilizzare in People Focus è PBG.

30 ottobre 2020
La Segreteria di Coordinamento Fisac Cgil del Gruppo UniCredit

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Proroga dei due giorni di permesso retribuito per i genitori con figli fino a 14 anni

Login