Quello che il Comunicato Stampa non dice, ora ve lo raccontiamo noi

Quello che il Comunicato Stampa non dice, ora ve lo raccontiamo noi

I risultati giustamente comunicati ed esibiti con un certo palpabile orgoglio nel Comunicato Stampa di UniCredit del 15 maggio, sono anche il risultato di un lavoro d’instancabile collaborazione che come OO.SS. abbiamo messo in campo sin dal primo giorno di emergenza. Infatti, è grazie alle segnalazioni delle criticità evidenziateci, tempo per tempo, dai Colleghi e dalle Colleghe e che abbiamo costantemente inoltrato a tutti i livelli dell’Azienda, che Unicredit può vantarsi dei risultati comunicati venerdì.

E ancora: ciò che non è stato detto nel Comunicato Stampa è che un numero così elevato di erogazioni, realizzato anticipando la conferma della garanzia da parte del Fondo Centrale, espone a responsabilità nuove e improprie rispetto al loro ruolo, i Colleghi e le Colleghe che hanno effettuato materialmente tali erogazioni. Consapevoli di ciò, come Organizzazioni Sindacali abbiamo inviato una lettera di manleva all’azienda a tutela dei Colleghi e delle Colleghe.

Terzo punto: sarebbe stato doveroso che il Comunicato Stampa avesse dato maggior risalto all’impegno di Colleghe e Colleghi che , con senso di responsabilità , hanno consentito il raggiungimento di tali risultati, reggendo carichi di lavoro soverchianti, rendendosi disponibili a lavorare anche nei week end, spesso con indicazioni procedurali da parte aziendale che cambiavano di giorno in giorno e anche più volte in un sol giorno.

Allora ringraziamo noi i Colleghi e le Colleghe, anche a nome di quei clienti che grazie al loro impegno forse vedono un futuro più positivo: grazie a tutte e tutti per l’enorme impegno profuso a favore del sistema imprenditoriale di questo Paese e dei lavoratori e lavoratrici degli altri settori.

Riteniamo che ogni Collega che ha lavorato in questo difficile periodo, anche ben oltre le proprie possibilità e obblighi, debba essere ringraziato e l’impegno profuso debba essere riconosciuto e premiato.

18.5.2020 SEGRETERIE DI COORDINAMENTO GRUPPO UNICREDIT
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN
___________________________
Comunicato Stampa UniCredit 15.05.2030
Decreto Liquidità: UniCredit eroga oltre 500 milioni di euro per finanziamenti fino a 25mila euro UniCredit ha erogato più di 500 milioni di euro a 23 mila aziende italiane che hanno presentato le richieste per un finanziamento fino a 25mila euro con garanzia dello Stato, sulla base del Decreto Liquidità. La banca ha infatti rafforzato e accelerato il processo per i finanziamenti richiesti, anticipando l’erogazione in attesa di ricevere la garanzia da parte del Fondo centrale.
Remo Taricani, Co-CEO Commercial Banking Italy di UniCredit ha commentato: “C’è stato un notevole interesse verso questi finanziamenti, abbiamo ricevuto un numero di richieste 60-70 volte superiore a quello che gestiamo normalmente. Per garantire che l’aiuto arrivi a chi ne ha bisogno, abbiamo destinato 450 persone in più alla gestione di questa specifica attività, tutte operanti da remoto. Grazie al forte impegno del team siamo stati in grado di
velocizzare in modo significativo le operazioni richieste e di fornire rapidamente tutto il supporto necessario. Continuiamo a lavorare sodo per sostenere le imprese italiane in questa fase così complessa”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Quello che il Comunicato Stampa non dice, ora ve lo raccontiamo noi

Login