Block Notes: Fondo Pensione – Contributi non dedotti e Variazione propria contribuzione

Block Notes: Fondo Pensione – Contributi non dedotti e Variazione propria contribuzione

Vi segnaliamo la novità normativa introdotta per il 2017: per quanto riguarda il 2017 fino a un massimo di € 4.000,00, sia il VAP 2016 sia eventuali erogazioni per sistemi premianti/incentivanti transitati da conto welfare e destinati a previdenza complementare non concorreranno a determinare i limiti ordinari annui di defiscalizzazione (€ 5.164,57)

Come noto, sommando la contribuzione aziendale al Fondo Pensione(per quanto riguarda le forme a capitalizzazione individuale), alla contribuzione propria (in qualsiasi forma di versamento effettuata, ad esempio: contribuzione ordinaria, contribuzione una tantum, reintegri anticipazioni, versamenti da welfare, etc.), si potrebbe oltrepassare la soglia massima di deducibilità fiscale prevista dalla legge (€ 5.164,57), il verificarsi di questa situazione lo si ravvisa per l’ anno 2016 dalla Certificazione Unica 2017 visibile a portale e per l’ anno 2017 dalla Certificazione Unica 2018 che sarà visibile a portale nel 2018.

In particolare, per la CU 2017, occorre verificare se, oltre alla casella 412, anche nella casella 413 (contributi previdenza complementare non esclusi dai redditi di cui ai punti 1, 3, 4 e 5), ci sia indicato un qualsiasi importo.

In questo caso è necessario comunicarlo formalmente al Fondo Pensione entro il 31/12 dell’anno successivo (entro il 31/12/2017 per quanto riguarda le contribuzioni del 2016). In questo modo il gestore del Fondo eviterà di tassare nuovamente le somme al momento dell’erogazione delle prestazioni. Nel caso che la casella 413 sia vuota non occorre fare nulla.


ISCRITTI PREVIBANK:

Di seguito indichiamo la procedura da seguire entrando (sia dalla banca che da casa) nel sito:
www.previbank.it ; andare in basso a sinistra su: AREA RISERVATA. Se non già fatto occorre registrarsi (l’username è il codice fiscale TUTTO MAIUSCOLO); da non confondere con la consultazione della propria posizione, dove invece, l’username è il codice fiscale tutto minuscolo e si accede anche dal portale HR Gate). Seguire tutte le istruzioni, arriverà una email per confermare la propria registrazione e la password che va cambiata subito. All’interno è possibile fare diverse cose, come verificare l’esattezza dei dati, variare i beneficiari, ecc. Cliccare su: CONTRIBUTO NON DEDOTTO, apparirà la seguente dicitura:
Comunicazioni dei contributi non dedotti di COGNOME NOME
Anno di competenza (selezionare 2016) – Contributi non dedotti da comunicare al fondo pensione (digitare l’importo della casella 413) Cliccare su Avanti, verificare i dati, poi confermare, apparirà la seguente dicitura: Operazione effettuata con successo Gent.le associato/a, per completare l’operazione occorre: – stampare il modulo precompilato (utilizzare l’icona in alto a destra) sottoscrivere il modulo – inviare il modulo al seguente indirizzo:
Fondo Pensione PreviBank Viale Monza 7 – 20125 Milano.
Nei giorni successivi si potrà rientrare nel sito e verificare la conferma di ricezione del documento.

ISCRITTI AL FONDO PENSIONE DI GRUPPO:

Per il Fondo Pensione di Gruppo è possibile segnalare i contributi non dedotti direttamente accedendo al sito:
www.fpunicredit.eu ; cliccare su: Area Riservata – Vai alla sezione; Attivi Sezione II- Funzioni dispositive ( indicazione valida anche per i dipendenti provenienti dal ex Credito Italiano che abbiano anche una posizione attiva presso la sezione II del Fondo Pensione di Gruppo). L’username è il codice fiscale, se non già fatto occorre registrarsi, in questa pagina trovate tutte le istruzioni. Oppure per segnalare i contributi non dedotti, si può scaricare direttamente il modulo su: https://www.fpunicredit.eu/public/downloads/dichiarazione-contributi-non-dedotti.pdf ed inviarlo a: Fondo Pensione per il personale delle aziende del gruppo Unicredit – Viale Liguria, 26 – 20143 Milano – MI – sito internet: www.fpunicredit.eu Per eventuali informazioni: Tel.: 02.86815861 – Fax 02.49536800. Se ci fossero difficoltà nell’accesso, si può inviare una mail a questi indirizzo: fpunicreditsezII@servprev.it

ISCRITTI AL FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DELLA BANCA DI ROMA:

E‘ necessario scaricare il modulo disponibile sul sito web:
(https://www.fondopensionebdr.it/Bacheca/Dichiarazione%20contributi%20non%20dedotti %20(scadenza%20 31%20dicembre).aspx ) compilarlo, firmarlo e spedirlo a: Fondo Pensione del Personale della Banca di Roma – P.zza del Monte di Pietà, 33 – 00186 ROMA – per eventuali informazioni: Tel.: 06-5445.1 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 16.15 Fax: 06.5445.7083 – sito internet: www.fondopensionebdr.it

ISCRITTI AGLI ALTRI FONDI:

contattare l’ES SSC per avere indicazioni su modulo e indirizzo.

Milano, novembre 2017
La Segreteria Unicredit Fisac Cgil

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Torna su
Ho bisogno di informazioni relative a: Block Notes: Fondo Pensione – Contributi non dedotti e Variazione propria contribuzione

Login